Microsoft presenta Office 2008 per Mac

di Saverio Lipari

scritto il

Al Macworld Conference & Expo 2008 Microsoft ha presentato l’edizione 2008 della suite di Office dedicata esclusivamente al mondo Apple.

Il nuovo pacchetto Office va a sostituire la vecchia versione 2004 ed è stato progettato per lavorare su architetture Intel, che da qualche tempo sono entrate a far parte del mondo Apple.

Qualche novità la introduce anche Office 2008, come ad esempio il supporto al nuovo formato Office Open XML di Microsoft, la rinnovata interfaccia utente e nuove utility come Ledger Sheets per Excel, My Day per Entourage e SmartArt per PowerPoint.

Ovviamente non c’è solo la versione in Inglese, ma sono previste anche molte altre lingue, tra cui il Tedesco, l’Olandese, il Francese, l’Italiano, il Giapponese, lo Spagnolo, lo Svedese, il Danese, il Finlandese e il Norvegese.

Le versioni disponibili saranno tre: Microsoft Office 2008 for Mac (Word, Excel, PowerPoint e Entourage al prezzo di 399,95$), Microsoft Office 2008 for Mac Home and Student Edition (149,95$) e Microsoft Office 2008 for Mac Special Media Edition (aggiunge Microsoft Expression Media, costo di 499,94$).

Finalmente, dopo tanti ritardi a causa di svariati problemi, anche il mondo Apple ha a disposizione l’ultima novità di casa Microsoft.