Tratto dallo speciale:

SIMULARE: impianti fotovoltaici con Excel

di Paolo Sebaste

scritto il

Sviluppato da Intellienergia Srl, il software SIMULARE consente di simulare l'impatto tecnico-economico di un impianto solare fotovoltaico

La progettazione di un impianto fotovoltaico implica una serie valutazioni di tipo tecnico ed economico-finanziario piuttosto complesse. Il simulatore economico per impianti fotovoltaici SIMULARE, sviluppato in Excel 2007 da Intellienergia e distribuito in versione freeware, consente la progettazione di impianti fotovoltaici di qualsiasi dimensione.

Nella versione attualmente disponibile implementa il sistema incentivante in Conto Energia 2007 e il nuovo sistema incentivante in Conto Energia 2011 che entrerà in vigore il 1° gennaio 2011 (decreto ministeriale pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 24 agosto 2010).

L’applicazione viene distribuita gratuitamente in Rete fin dalla sua prima versione dallo Spin-off promosso e partecipato dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, ed è giunta alla release 9 presentata ufficialmente nel corso dello Zeroemission 2010 di Roma. Per effettuare il download è richiesta la registrazione gratuita presso il sito www.ingegneri.cc

Con SIMULARE 9 è possibile simulare sia gli impianti fotovoltaici che utilizzano il Conto Energia 2007 sia quelli che saranno realizzati, secondo le nuove regole dettate dal Conto Energia 2011 (richiamati al titolo II e titolo III), in regime di Scambio Sul Posto e di Ritiro Dedicato.

Per quanto riguarda il Conto Energia 2011, il simulatore non implementa le specifiche richieste per la realizzazione degli impianti richiamati al Titolo IV, ovvero gli impianti fotovoltaici a concentrazione. L’applicazione è aggiornata ai nuovi parametri 2010 del Ritiro Dedicato previsti dalla Deliberazione 280/07 AEEG ma non implementa la Deliberazione AEEG 186/09, che introduce la remunerazione del surplus di energia immessa in rete nel caso si adotti il regime di Scambio Sul Posto (SSP).

Realizzata in Excel 2007, e quindi non compatibile con le versioni precedenti del foglio di calcolo Microsoft, l’applicazione è composta da sette fogli di lavoro: Mini guida, Producibilità & Consumi, Conto Energia, SSP 1, SSP 2, Ritiro dedicato, Output-Stampa.

SIMULARE 9 utilizza per l’inserimento dei dati sia menù drop&down (caselle a discesa) consentendo in tal modo l’impostazione “guidata” dei dati in ingresso, sia celle di input contrassegnate dal colore bianco, consentendo in tal caso un inserimento libero da parte dell’utente (custom).

La simulazione dell’impianto fotovoltaico procederà dunque in sequenza con la compilazione del foglio “Producibilità & Consumi” e successivamente di tutti gli altri fogli, sino alla lettura dei risultati evidenziati nel foglio “Output-Stampa”.

Foglio Producibilità & Consumi

Il Foglio Producibilità & Consumi costituisce il punto di partenza per la simulazione dell’impianto fotovoltaico che si intende realizzare. Il Foglio è ripartito in quadri che andranno compilati operando le scelte di configurazione dai relativi menù drop & down.

Si procede anzitutto con la individuazione del sito di installazione, dei dati di irraggiamento, con possibilità di scegliere tra i parametri UNI 10349 – ENEA oppure utilizzando l’opzione custom la tipologia dell’impianto (fisso/Inseguimento solare biassiale) e la potenza nominale dell’impianto espressa in kWp.

Segue la compilazione dei quadri relativi ai Consumi delle utenze presso cui si intende installare l’impianto. Il Foglio ha dunque la funzione di determinare un bilancio dell’energia consumata e di quella prodotta. Ulteriori caratteristiche del foglio:

  • Nessun limite di potenza nominale (kWp). Le simulazioni possono essere svolte per impianti da allacciare in bassa tensione (BT) media tensione (MT) ed alta tensione (AT).
  • La funzione Efficienza globale _1 (cella C38) viene calcolata dal simulatore attraverso le selezioni operate dall’utente.
  • La funzione Efficienza globale _2 (cella C40) determina il coefficiente attraverso cui è possibile differenziare il livello di producibilità attesa rispetto al livello di energia iniettata in rete.
  • Il Fattore di disponibilità Impianto Fotovoltaico _3 (cella C42) permette di tener conto delle ore di fermo impianto per guasto lato rete, lato generatore e per eventuali operazioni di manutenzione ordinaria / straordinaria.
  • Il Quadro 7 indica Esternalità (+) MIA_ Mancato Impatto Ambientale.
  • Il Quadro 8 indica Esternalità (-) _Occupazione suolo/coperture.

Foglio Conto Energia

Nel foglio Conto Energia è possibile selezionare il sistema incentivante prescelto. Selezionando il regime di Scambio sul posto dovranno essere compilati successivamente i fogli SSP1 e SSP2, mentre la selezione del regime di vendita richiede la compilazione successiva del foglio Ritiro dedicato. Ulteriori caratteristiche:

  • La compilazione del Quadro3 offre la possibilità di simulare impianti riferiti al TITOLO II – IMPIANTI SOLARI FOTOVOLTAICI – D.M.6 agosto 2010;
  • Il Quadro4 consente di simulare impianti del tipo TITOLO III – IMPIANTI FOTOVOLTAICI INTEGRATI CON CARATTERISTICHE INNOVATIVE – D.M.6 agosto 2010;
  • Ampliato il range di variazione del menu drop &down relativo al “Prezzo unitario medio energia elettrica prelevata dalla rete” (cella D174);
  • Ampliato il range di variazione del menu drop&down Costo kWp installato al netto dell’IVA (cella B192);
  • Introdotto il menu drop&down “Imposte SI/NO” (cella B237).

Foglio SSP1

Si compila il Quadro 1 tramite le scelte dai relativi menù drop &down e inserendo i valori nelle relative celle bianche se dal foglio “Conto energia” si è scelto il regime di Scambio sul Posto (SSP).

Compilare il quadro 2 inserendo i valori nelle relative celle bianche: è possibile aggiornare i valori dei coefficienti che concorrono all’output del quadro 2 visualizzati nelle celle gialle inserendo manualmente i valori nelle celle bianche della Maschera tool che va dalla riga 73 alla riga 359 (colonna W – colonna DE).

Foglio SSP2

Il Quadro 1 costituisce il quadro di output per lo scambio sul posto. E’ possibile associare un trend di inflazione annuale ai parametri che concorrono alla determinazione del contributo in conto scambio, operando le selezioni dai relativi menù drop&down presenti nel Quadro 2.

Foglio Ritiro Dedicato

Il foglio “Ritiro dedicato” sarà utilizzato qualora nel foglio “Conto Energia” sia stata operata la scelta del regime contrattuale del “Ritiro dedicato”.

Il Quadro 1 costituisce il quadro di output a meno che non si proceda con l’inserimento manuale dei valori dei prezzi amministrati e del prezzo zonale medio da effettuare nelle relative celle bianche nonchè dei coefficienti per la determinazione dei corrispettivi.

Ulteriori caratteristiche del foglio sono costituite da aggiornamento: dei prezzi minimi garantiti per il 2010; del corrispettivo CTR 2010; del corrispettivo relativo al coefficiente di trasmissione (abrogato dall’1 gennaio 2010); del corrispettivo misure.

Foglio Output Stampa

Il Quadro 1 rappresenta l’output dei fogli precedenti oppure possono essere inseriti i valori, anno per anno, della componente “altre imposte” da effettuare nelle relative celle bianche.

Il Quadro 2 costituisce l’output della simulazione salvo l’opzione di inserimento dei dati nella cella bianca di input M181.

Sono stati inseriti due pulsanti di stampa che consentono di stampare i prospetti di sintesi degli output economici in formato .pdf

In conclusione, SIMULARE 9 si presenta come un’applicazione completa che offre all’utente professionale la possibilità di effettuare i calcoli e le stime relativi alla realizzazione di un impianto fotovoltaico, tenendo conto di ogni singolo aspetto economico-finanziario in stretto collegamento agli elementi tecnici e normativi degli impianti.

I Video di PMI