Tratto dallo speciale:

Fotovoltaico: ANIE/GIFI, le novità sul quadro tecnico e normativo

di Redazione PMI.it

scritto il

Al convegno "Aggiornamenti tecnici e legislativi per il Fotovoltaico" ANIE/GIFI ha fatto il punto sui procedimenti autorizzativi avviati ad agosto e sulle ultime novità

Dopo la pubblicazione del Conto Energia 2011 entrato in vigore il 25 agosto e delle Linee Guida Nazionali sul Fotovoltaico, ANIE/GIFI ha avviato il monitoraggio degli sviluppi normativi per evitare il blocco dei procedimenti autorizzativi, su cui è stato fatto il punto ieri a Roma al convegnoAggiornamenti tecnici e legislativi per il fotovoltaico“.

Primo punto all’ordine del giorno, l’erogazione dei fondi di finanziamento di progetti in corso d’opera.

ANIE/GIFI ha inviato infatti una lettera al Ministero dello Sviluppo Economico in merito all’abrogazione dell’art 5 comma 7 del DM 19/02/2007 del Conto Energia 2007 messa in opera dall’art 21 comma 2 del DM 06/08/2010 del Conto Energia 2011, inaccettabile perchè si rischia che i finanziamenti dei progetti avviati rimangano impantanati.

Nei giorni scorsi i Presidenti di Regioni, UPI (Unione Province d’Italia) e ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) hanno ricevuto comunicazione che il Dicastero ha pienamente accolto la richiesta di ANIE/GIFI.

Altro focus di discussione la questione DIA: molti aziende del comparti hanno infatti segnalato difficoltà nel rispettare il termine previsto dall’Art. 1-quarter della Legge 13 Agosto 2010 (i 150 giorni stabiliti dal “Salva DIA“). Così il Presidente ANIE, Guidalberto Guidi, ha inviato una lettera al Ministro Paolo Romani per richiedere una ulteriore proroga di almeno 5-7 mesi.

Dal 18 ottobre, infine, ANIE/GIFI ha ricordato alla vasta platea di aziende ed enti che è a disposizione delle amministrazioni provinciali e regionali attraverso un contact point, per offrire consulenza nel recepimento delle Linee Guida Nazionali.