Tratto dallo speciale:

Fotovoltaico: entro giugno le linee guida su impianti e Conto Energia 2011

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Fotovoltaico: annunciate per giugno le linee guida sugli impianti e sul nuovo Conto Energia 2011. Intanto, al Solarexpo 2010 si fa il punto sulla sosteniblità

Le linee guida per la realizzazione di impianti da fonti rinnovabili e quelle per il tanto atteso Conto Energia 2011 saranno pronte entro fine maggio, o al massimo per la metà di giugno: lo ha reso noto il Sottosegretario allo Sviluppo Economico, Stefano Saglia, a margine dell’evento Italian PV Summit di Verona. Previsto un taglio progressivo del 20% sulle tariffe incentivanti, con probabili differenze proporzionali alle dimensioni degli impianti residenziali.

Obiettivo, consentire il ricorso alle tariffe agevolate per altri 14 mesi una volta raggiunto il traguado dei 3 GW sul territorio nazionale.

Si attende dunque l’esito della Conferenza Stato-Regioni, convocata per il 6 maggio dopo i numerosi slittamenti. Al momento, gli incentivi al Fotovoltaico non compaiono ancora all’ordine del giorno, ma è probabile che il programma si arricchisca nei prossimi giorni.

Intanto, per fare il punto sul settore l’occasione perfetta è il Solarexpo 2010 di Verona, che aprirà i battenti domani 5 maggio 2010. Tra gli appuntamenti chiave in agenda, il convegno “La sostenibilità del Fotovoltaico” organizzato da NIE/GIFI, APER e Assosolare.

Riflettori puntati su clima di incertezza che circonda il settore, sostenibilità economica del Conto Energia 2011, opportunità di business e di risparmio sui consumi offerte dal Fotovoltaico.

Attualmente il settore del solare si trova in una fase di stallo in vista dell’approvazione del Conto Energia 2011;
Secondo Andrea Solzi, Segretario Generale ANIE/GIFI, industria e filiera del Fotovoltaico non possono più aspettare: servono risposte certe e l’approbvazione immediata del Conto Energia 2011.

Secondo Marco Pigni, Direttore APER, vanno inoltre pensate misure di sostegno all’Industria fotovoltaica, oltrea dinvestimenti da parte delle Regioni in termini di risorse e competenze.

I Video di PMI