Tratto dallo speciale:

Energia pulita: bando per PMI del Lazio

di Noemi Ricci

scritto il

Al via un nuovo bando volto a incentivare l’efficienza energetica delle PMI con l’utilizzo di fonti rinnovabili che attinge ai fondi UE.

Puntare sull’energia pulita per risparmiare sui costi e rispettare l’ambiente, questo l’obiettivo dei due nuovi bandi lanciati dalla Regione Lazio in favore delle PMI e degli Enti locali. In totale per lo scopo si attingerà a 75 milioni di euro di risorse europee Por-Fesr 2007-2013 (=> vai ai finanziamenti UE per PMI).

Bando rinnovabili

Di questi 25 milioni sono destinati agli Enti locali e 50 milioni alle PMI che vogliano finanziare progetti volti ad adeguare gli impianti e realizzare strutture che favoriscano il risparmio energetico e la produzione di energia da fonti rinnovabili.

I finanziamenti vanno a coprire fino al 100% delle spese ammissibili, i progetti dovranno prevedere interventi per un minimo di 100 mila euro fino a un massimo di 5 milioni di euro. Si tratta di prestiti erogati con tasso di interesse agevolato (anche fino allo 0%) per il 75% della somma e con tasso ordinario per il restante 25%.  La domanda di accesso al bando deve essere inviata da parte delle PMI che intendano aderire alle ore 9 del giorno successivo alla pubblicazione sul sito Porfesr Lazio fino al 30 giugno 2014 o all’esaurimento dei fondi (leggi di più sugli incentivi alle rinnovabili).

Fondi UE – PMI Lazio

I due bandi si inseriscono all’interno della strategia green della Regione Lazio: «a ottobre terremo gli stati generali per lo sviluppo sostenibile una due giorni di incontri e progetti in cui presenteremo l’Agenda verde del Lazio. Per una grande sfida: utilizzare la programmazione dei fondi UE 2014-2020 per un nuovo modello di sviluppo che dovrà partire dalla green economy per trasformare la nostra Regione», ha spiegato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. I fondi UE verranno gestiti e coordinati da un’unica cabina di regia, sotto l’assessorato al Bilancio. In totale negli ultimi tempo sono stati riattivati 347 milioni di euro derivanti dalle risorse europee (150 milioni per la capitalizzazione delle PMI, 25 per l’energia pulita, 161 per l’agricoltura, 11 per l’innovazione e la cultura) => Leggi tutti i finanziamenti alle PMI del Lazio . Nei prossimi cinque anni i fondi europei saranno le uniche vere risorse che avremo a disposizione, vogliamo investirli tutti fino all’ultimo centesimo», è la promessa di Zingaretti. (Per maggiori informazioni vai al sito Porfesr Lazio).

I Video di PMI