Tratto dallo speciale:

Rinnovabili e risparmio energetico: bando in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

Contributi per gli investimenti nelle fonti rinnovabili diverse dal fotovoltaico a favore delle imprese del Gal Colline Moreniche del Garda.

L’energia prodotta da fonti rinnovabili rappresenta uno strumento fondamentale per promuovere lo sviluppo e la competitività delle imprese.

=> Rinnovabili: intesa Governo e GSE per l’internazionalizzazione

Su questo concetto si basa la proroga del bando pubblicato dal Gal Colline Moreniche del Garda e destinato alle imprese situate nei Comuni di Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino, Volta Mantovana.

Il bando prevede la concessione di contributi per l’introduzione in azienda dell’impiego di fonti energetiche rinnovabili (energia solare, biogas, oli vegetali, caldaie a legna, piccoli salti idraulici, con l’esclusione degli impianti fotovoltaici), e per la realizzazione di interventi finalizzati al risparmio energetico attraverso coibentazione e installazione di pompe di calore.

Gli incentivi consistono in contributi pari al 35% della spesa ammissibile, soglia che può essere portata fino al 40% per le aziende condotte da giovani imprenditori agricoli.

=> Fotovoltaico: come superare la crisi degli incentivi

Le domande devono essere inviate alla Provincia entro il 3 febbraio 2013:

«La domanda deve essere inoltrata alla Provincia sul cui territorio si attua l’investimento/progetto, e quindi alla Provincia di Mantova. La domanda deve essere compilata accedendo – entro il 3 febbraio 2013al sito siarl.regione.lombardia.it

Il bando è pubblicato sul sito del Gal Moreniche del Garda

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia