Tratto dallo speciale:

Incentivi fonti rinnovabili: bando in Toscana

di Teresa Barone

scritto il

La Regione Toscana sostiene gli investimenti delle imprese volti a potenziare l’utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabili.

La Regione Toscana favorisce gli investimenti delle imprese nel settore delle fonti rinnovabili: il bando “POR FESR 2007-2013-Linea d’intervento 3.1: sostegno per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Soggetti pubblici e privati” stanzia infatti contributi per la realizzazione di impianti solari fotovoltaici integrati con caratteristiche innovative, come anche per gli interventi nelle aree di crisi industriale.

Contributi per impianti fotovoltaici

Per sostenere l’utilizzo di energia prodotta da fonti rinnovabili, il bando regionale prevede l’erogazione di contributi in merito alla creazione di centrali idroelettriche di piccola e media potenza, impianti solari termici e fotovoltaici, impianti eolici, centrali di produzione sia elettrica che termica alimentate a biomasse e biogas.

>> Scopri tutti gli incentivi per le rinnovabili

Gli incentivi sono destinati alle PMI, ai consorzi, alle imprese cooperative, agli enti locali e alle aziende sanitarie, e consistono nel finanziamento del 60% della spesa totale per le imprese di grandi dimensioni, del 70% per le medie imprese e dell’80% per le piccole imprese.

Le domande devono essere presentate a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sul Burt, entro il trentesimo giorno dalla data di pubblicazione.

Il bando è pubblicato sul sito di Artea Toscana

>> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana