Tratto dallo speciale:

Auto aziendale: nuova Nissan LEAF con batteria a noleggio

di Sergio Ferraris

scritto il

Oggi le aziende possono scegliere di passare ad un auto elettrica abbattendo ulteriormente i costi. Come? Noleggiando la sola batteria. Ecco l'interessante proposta offerta da Nissan per sfruttare al meglio i vantaggi della nuova LEAF.

Per i manager d’azienda che pianificano di investire nella mobilità sostenibile e di rinnovare le proprie flotte passando a veicoli elettrici, oggi è disponibile una interessante opzione per fare propria la nuova Nissan LEAF 2013, che consente di risparmiare sui costi di acquisto e gestione. Stiamo parlando della formula tutto incluso per il noleggio della batteria, che consente di avere il proprio “serbatoio d’elettroni” sempre pronto al 100% ma accedendo a un risparmio sul prezzo d’acquisto dell’autovettura (5.900 euro di media).

Questa soluzione è adatta soprattutto ai mezzi che percorrono molti chilometri come i veicoli aziendali, ma non soltanto:  oltre i 20mila chilometri l’anno l’affitto della batteria incrementa i già ampi termini della garanzia Nissan (cinque anni o 100mila chilometri); al di sotto di tale soglia di percorrenza il noleggio consente risparmi di prezzo sull’acquisto dell’auto, con accesso a una serie di servizi aggiuntivi (assistenza stradale, garanzia sul livello di capacità della batteria per tutta la durata del noleggio).

Il noleggio della batteria è un’opzione flessibile che si adegua al mutare delle condizioni d’utilizzo, grazie alla durata del contratto modificabile al variare delle esigenze di chilometraggio. Il noleggio della batteria, inoltre, è affiancato da altre modalità di accesso alla LEAF e alla sua batteria: acquisto diretto della batteria assieme all’auto, finanziamento dell’auto o noleggio di auto e batteria.

Flessibilità ed anche risparmio: cumulabile con gli eco-incentivi statali, il noleggio della batteria rende più accessibile per le PMI l’acquisto di un’auto elettrica, legando i costi al chilometraggio effettivamente percorso in un anno e allineando i prezzi d’acquisto della Nissan LEAF 2013 a quelli di un’autovettura di pari classe e dimensioni dotata di motore endotermico. Con in più la convenienza dell’elettrico: l’elettrica di casa Nissan percorre 199 km con un pieno di circa tre euro.

In pratica, con il noleggio diventa possibile accedere alla mobilità elettrica d’ultima generazione con uno sconto sull’acquisto da sommare a quello del 20% fornito dai contributi statali  (tasse escluse) e, se la propria attività è significativamente localizzata in un’area urbana con zone ZTL si beneficia del libero accesso e del parcheggio gratuito.

«Il nostro obiettivo è quello di offrire ai futuri guidatori della LEAF un ventaglio di opzioni di acquisto tra le quali scegliere in base alle proprie esigenze individuali. Questa possibilità è particolarmente importante ora che vediamo un numero sempre maggiore di persone che esprimono interesse per Nissan LEAF, il nostro veicolo completamente elettrico», ha spiegato Paul Willcox, Senior Vice President di Nissan Europe. «A marzo 2013, 1.300 consumatori in Europa hanno scelto Nissan LEAF – un record assoluto – e, con 60.000 LAEF attualmente in circolazione in tutto il mondo, prevediamo che questa tendenza continuerà».