Bando Save Town-Factory per startupper under 45

di Teresa Barone

scritto il

Consulenza, spazi e servizi a disposizione degli startupper under 45: il progetto Save Town-Factory a Putignano, Bari.

Sostenere l’occupazione della zona industriale di Putignano (Bari), evitando che i talenti locali lascino la Regione per cercare lavoro altrove: questo l’obiettivo del bando Save Town-Factory promosso dall’Associazione Warrols, in collaborazione con il Gruppo Mangini, che mette una serie di servizi a disposizione di startupper under 45 con idee imprenditoriali innovative relative al settore dei servizi, delle attività direzionali e terziario avanzato, dei servizi di innovazione tecnologica.

=> Al via il nuovo Smart&Start per imprese innovative

Il bando

I progetti imprenditoriali selezionati potranno beneficiare di una serie di aiuti e servizi, oltre a entrare a far parte del sistema di microimprese coordinato dall’Associazione Warrols:

  • assegnazione di lotti o frazioni di lotti:
  • locazione commerciale gratuita per i primi quatto mesi d’attività (compreso accesso alla sala riunioni, Wi-Fi);
  • consulenza amministrativa e legale gratuita, supporto per lo sviluppo d’impresa e per la comunicazione, promozione, marketing;
  • consulenza gratuita per l’accesso a strumenti di finanza agevolata;
  • attribuzione di un brand territoriale;
  • apertura collettiva di tutte le attività.

Domande

Le domande di partecipazione (corredate dalla documentazione indicata nel bando) devono essere inviate entro il 31 gennaio 2015. Tutte le informazioni sul progetto sono pubblicate sul sito ufficiale del Save Town-Factory.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali