Contributi per consulenze alle PMI bellunesi

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi fino a 7mila euro a favore delle imprese della Provincia di Belluno per ottenere servizi di consulenza specialistici.

La Camera di Commercio di Belluno sostiene le imprese locali che investono nell’acquisizione di consulenze specialistiche, concedendo contributi alle imprese attive nelle costruzioni, nei trasporti e nelle attività manifatturiere.

=> Consulenza per imprenditori: come reinventare le PMI

Le risorse camerali possono essere utilizzate per coprire i costi dei servizi di consulenza interenti una pluralità di tematiche: finanza e organizzazione ambientale, sistemi di gestione, recupero crediti, comunicazione e marketing, sviluppo sistemi informativi, tutela delle proprietà industriali e intellettuali, assicurativa e, infine, sostenibilità ambientale.

Contributi per consulenze

Le imprese della Provincia di Belluno possono richiedere contributi di valore pari al 50% delle spese sostenute per l’attivazione di servizi di consulenza, fino a un importo massimo pari a 7mila euro.

Come richiedere gli incentivi

È possibile inviare le richieste di incentivo entro il 7 luglio 2014. Tutte le informazioni sul bando sono pubblicate sul sito della CCIAA di Belluno.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

Nuove imprese a tasso zero: finanziamenti per donne e giovani