Prorogato il fondo per la ripresa economica in Basilicata

di Teresa Barone

scritto il

La CCIAA di Potenza proroga fino all’esaurimento il fondo creato per sostenere l’accesso al credito delle imprese in crisi.

La Camera di Commercio di Potenza ha deliberato la riapertura dei termini per la presentazione delle richieste di accesso al “Fondo per la ripresa economica”: nato nel giugno 2012, il bando è finalizzato a sostenere le imprese locali in crisi e in difficoltà con l’accesso al credito.

=> Accesso al credito PMI: fondo per la ripresa in Basilicata

Finora sono state finanziate 96 imprese con 110mila euro attraverso due linee di intervento: contributi per la “Ripresa” destinati alle PMI che richiedono un prestito, e incentivi per il “Sostegno” alle imprese aderenti alle “Nuove Misure per il Credito”, secondo quanto dettato dall’accordo tra i Ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Economia, dalle Associazioni delle Imprese e dall’ABI.

Le agevolazioni consistono in un contributo a fondo perduto sugli interessi sostenuti nel periodo di moratoria, fino a 2500 euro. Ecco la presentazione del presidente della CCIAA, Pasquale Lamorte.

=> Microcredito per l’imprenditoria in Basilicata

«Gli ultimi dati, purtroppo, indicano ancora segnali di netta recessione per il 2013. Occorre uno sforzo collettivo e supplementare, da parte delle Istituzioni, per sostenere il sistema economico e produttivo alle prese con una crisi gravissima, che si ripercuote anche nella gestione finanziaria, sia per il rispetto delle scadenze di rimborso dei prestiti bancari già contratti, sia nell’accesso a nuove forme di finanziamento».

Maggiori informazioni sul sito della CCIAA di Potenza

=> Leggi tutte le news per le PMI della Basilicata