Piano Giovani 2013 al via in Emilia Romagna

di Teresa Barone

scritto il

Al via il nuovo Piano Giovani 2013 avviato dalla CCIAA di Ferrara: sostegno all’occupazione giovanile e femminile.

La Camera di Commercio di Ferrara ha dato il via al pacchetto di iniziative a favore dei giovani locali, che si concretizzeranno nelle prime settimane di gennaio: con il Piano Giovani 2013, infatti, l’ente camerale metterà in atto una serie di misure volte a favorire l’occupazione giovanile.

=> Incentivi per assunzione con apprendistato in Emilia

Sono previste tre linee di intervento finalizzate rispettivamente a limitare gli ostacoli di accesso al sistema delle opportunità, ad aprire nuove vie di dialogo per recepire le esigenze dei giovani e a costruire un contesto favorevole alla valorizzazione della creatività.

La CCIAA di Ferrara ha quindi deciso di investite sia sul lavoro giovanile sia sul lavoro femminile, favorendo uno sviluppo sostenibile e una maggiore produttività dell’economia locale, come si legge nelle parole del presidente camerale Carlo Alberto Roncarati.

=> Imprenditoria giovanile: fondi in Emilia Romagna

«Le azioni che verranno intraprese sono frutto di un’analisi ragionata delle migliori esperienze realizzate a livello locale, nazionale ed europeo e saranno inserite in un contesto organico che ha l’ambizione, con il prezioso supporto delle associazioni territoriali di categoria, di mettere a sistema le diverse opportunità oggi percorribili. Il sostegno ai giovani ferraresi è una delle priorità assolute per la nostra Camera di Commercio, sulla base della considerazione che nessuno dei processi individuati per incidere strutturalmente sull’economia provinciale potrà produrre i propri effetti senza il coinvolgimento delle nuove generazioni.»

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna