Sisma Emilia: 6 miliardi alle imprese danneggiate

di Teresa Barone

scritto il

Nuove risorse a favore delle imprese e delle famiglie colpite dal sisma in Emilia: siglato un accordo tra Abi e Cassa Depositi e Prestiti.

Cassa Depositi e Prestiti e Abi hanno siglato un accordo per la concessione di sei miliardi di euro a favore della ricostruzione delle zone colpite dal terremoto in Emilia.

=> Sisma Emilia: contributi per i danni indiretti in arrivo

Si tratta di un plafond finalizzato all’erogazione di finanziamenti alle imprese danneggiate e alle famiglie in difficoltà, analogo a quello stanziato per il sisma in Abruzzo.

I fondi serviranno per coprire i costi degli interventi di riparazione e ripristino, nonché per la ricostruzione degli immobili adibiti a uso residenziale e produttivo. Secondo quanto annunciato, i primi finanziamenti saranno resi operativi a partire dal prossimo 10 gennaio.

I finanziamenti agevolati saranno gestiti con l’anticipo del credito d’imposta che, de facto, diventa finanziamento agevolato, infatti le risorse sono a totale carico dello Stato e i contributi saranno restituito alle banche attraverso la cessione del credito d’imposta.

=> Emilia: microcredito post sisma per famiglie e imprese

Saranno le banche a stipulare i contratti di finanziamento con Cdp in modo tale che i beneficiari possano attivare i prestiti agevolati presso gli sportelli degli istituti di credito che hanno aderito all’iniziativa.

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali