Investimenti innovativi e occupazione: bando in Lombardia

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese lombarde per favorire gli investimenti nel settore della comunicazione digitale e le nuove assunzioni.

La Regione Lombardia e il Sistema delle Camere di Commercio lombarde promuovono un nuovo bando a favore delle PMI che avviano progetti innovativi investendo nelle strategie di marketing innovation.

Incentivi per favorire la comunicazione digitale

Il bando è destinato alle PMI lombarde che vogliono potenziare produttività e business incentivando l’utilizzo delle nuove forme e tecnologie di comunicazione digitale.

In particolare, il bando si basa su due tipologie di intervento a favore delle imprese: si parla di incentivi per l’avvio di progetti di comunicazione digitale e di misure volte a favorire l’inserimento professionale dei giovani e la stabilizzazione professionale di lavoratori presenti in azienda al fine di realizzare progetti di comunicazione digitale.

In quest’ultimo caso, gli incentivi sono validi sia per le assunzioni di lavoratori under 35 inseriti ex novo in azienda con contratto a tempo determinato di almeno 12 mesi, o a tempo indeterminato, sia per la stabilizzazione di rapporti di lavoro esistenti e per le assunzioni di nuovo personale con contratto di collaborazione a progetto.

Innovazione >> leggi tutti gli incentivi per le PMI

Per quanto riguarda l’entità degli incentivi, la Regione prevede contributi a fondo perduto fino a coprire il 50% delle spese (importo massimo erogabile di 25mila euro) per i progetti di comunicazione digitale, mentre per incentivare le assunzioni e le stabilizzazioni sono concessi fino a 5mila euro per ogni contratto.

Le imprese possono presentare le domande dal 27 novembre 2012 e fino al 24 gennaio 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Pavia

>> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali