Accesso al credito: agevolazioni alle PMI in Abruzzo

di Teresa Barone

scritto il

Abbattimento del tasso di interesse fino a tre punti per i prestiti concessi alle PMI della Provincia di Teramo.

La CCIAA di Teramo sostiene le imprese locali in difficoltà per l’accesso al credito attraverso l’abbattimento dei tassi di interesse sui prestiti concessi dalle banche che aderiscono all’iniziativa.

Sono previste agevolazioni da parte dela Camera di Commercio per favorire l’accesso al credito che consistono nell’abbattimento fino a 3 punti del tasso di interesse relativo ai finanziamenti richiesti per coprire i costi di alcune tipologie di interventi diretti: adeguamento dei locali e degli impianti alla legge n. 3/2003, innovazioni tecnologiche, adeguamento alle leggi sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, realizzazione di dispositivi antinquinamento, sistemi di certificazione di qualità aziendale e di prodotto, consolidamento di passività a breve, medio e lungo termine, avvio di nuove imprese costituite dal 1 gennaio 2012 al 31 ottobre 2012.

L’abbattimento dei tassi di interesse viene applicato su prestiti non superiori ai 50 mila euro, mentre per l’avvio di nuove imprese i finanziamenti non possono superare la cifra di 15 mila euro per lo start-up. Le imprese che desiderano usufruire dei contributi devono presentare la domanda dal 18 luglio 2012 inviando le richieste direttamente alla Camera di Commercio di Teramo.

I dettagli delle agevolazioni sono pubblicate sul sito della CCIAA di Teramo

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali