Imprenditoria femminile e giovanile: bando in Veneto

di Teresa Barone

scritto il

La CCIAA di Belluno sostiene gli investimenti delle imprese femminili e giovanili con contributi fino a 2500 euro.

La Camera di Commercio di Belluno sostiene le iniziative di imprenditoria femminile e giovanile attraverso un nuovo bando che assegna contributi in conto capitale alle imprese che investono o agli imprenditori che avviano una nuova attività.

Bando imprenditoria femminile e giovanile

Il bando della CCIAA di Belluno è destinato alle imprese femminili e giovanili appartenenti all’artigianato, al commercio, al turismo, che promuovano investimenti relativi all’acquisto di macchinari, arredi, tecnologia. Si possono richiedere i contributi per coprire le spese di investimenti effettuati a partire dal 1 ottobre 2011, fino al 30 aprile 2013.

I contributi possono estendersi fino al 50% delle spese, e comunque fino a un massimo di 2500 euro per impresa.

Le domande, invece, devono pervenire alla CCIAA di Belluno dal 3 maggio al 15 novembre 2012.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Belluno

I Video di PMI

Resto al Sud per giovani imprenditori