Occupazione: contributi alle PMI in Friuli Venezia Giulia

di Teresa Barone

scritto il

Il programma di lavoro della Regione Friuli Venezia Giulia mette in campo incentivi per favorire l’occupazione, destinati alle PMI e alle agenzie interinali.

Il programma di lavoro 2012-2014 della Regione Friuli Venezia Giulia prevede alcune misure di intervento a favore dell’assunzione e della stabilizzazione dei giovani lavoratori precari, oltre a incentivi a favore delle agenzie interinali.

Incentivi occupazione

La Regione Friuli Venezia Giulia inserisce nel programma di lavoro nuovi interventi a sostegno dell’occupazione giovanile, concedendo incentivi alle imprese che assumono forza lavoro giovanile o stabilizzano i contratti dei lavoratori attivi.

«Tenuto conto che la nuova legge prevede per le stabilizzazioni dei giovani un aumento del quantum fino al 30% rispetto alle altre ipotesi di incentivazione, tale aumento verrà applicato nella misura del 30% rispetto all’importo base attualmente previsto dal regolamento per le stabilizzazioni».

Piano per agenzie interinali

La novità del programma di lavoro riguarda tuttavia gli incentivi per le agenzie interinali sia per l’assunzione dei lavoratori sia per la stabilizzazione, in particolare per favorire la ricollocazione nel mercato del lavoro dei lavoratori provenienti da aree di crisi.