Veneto: incentivi per formazione imprenditoriale

di Redazione PMI.it

scritto il

Dalla Camera di Commercio di Padova arrivano contributi alle imprese per la formazione imprenditoriale, nell’ambito dei corsi organizzati dalle associazioni di categoria che aderiscono al progetto.

La Camera di Commercio di Padova concede incentivi per favorire la formazione imprenditoriale nella provincia, stanziando voucher per coprire i costi di partecipazione ai corsi organizzati dalle associazioni di categoria che partecipano al progetto.

Voucher per corsi di formazione

La CCIAA di Padova si propone infatti di promuovere la formazione dei nuovi imprenditori, o di coloro che intendono avviare una nuova impresa nel territorio provinciale, stanziando voucher in grado di coprire il 50% delle spese relative ai corsi frequentati, che devono essere inerenti al ramo imprenditoriale al quale l’impresa appartiene.

Sono previsti voucher fino a 150 euro destinati a coprire le spese dei percorsi formativi: nel caso in cui il corso preveda una spesa non superiore ai 299 euro, la Camera di Commercio concede un buono pari al 50% dei costi, mentre per corsi di valore superiore ai 300 euro è previsto un rimborso di 150 euro.

Qui di seguito l’elenco delle associazioni di categoria che aderiscono all’iniziativa: A.G.C.I.(Associazione Generale Cooperative italiane), A.P.A.C. (Ass. Prov. Artigianato e Costruzioni), APPE (Associazione Provinciale Pubblici Esercizi), ASCOM (Associazione Commercianti), Casartigiani (Artigianato Padovano Piccole e medie Imprese), CIA (Confederazione Italiana Agricoltori), CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato), Coldiretti, Confagricoltura Padova, Confapi, Confcooperative, Confesercenti, Confindustria, Confservizi, Federterziario Claai, Upa, Usarci.

Le domande per i contributi possono essere inviate all’indirizzo: nuova.impresa@pd.camcom.it.

I Video di PMI