Abruzzo: sostegno alle imprese colpite dal maltempo

di Teresa Barone

scritto il

Intesa tra Carispaq e i Confidi presenti nella Regione Abruzzo per dare sostegno alle imprese e ai privati colpiti dal maltempo: finanziamenti fino a 100 mila euro.

Per far fronte ai disagi che hanno colpito le imprese della provincia dell’Aquila a causa delle abbondanti nevicate verificatesi nel mese di febbraio, è nato un accordo tra Carispaq e i Confidi locali a sostengo delle Pmi: sono previsti finanziamenti agevolati rimborsabili in 60 mesi, per importi fino a 100 mila euro.

Finanziamenti agevolati alle imprese

L’intesa tra Carispaq, Fondazione Carispaq e i Confidi Ascomfidi imprese di Avezzano, Confidi Finascom dell’Aquila, Cooperfidi Abruzzo dell’Aquila, Fidimpresa Abruzzo di Pescara e Italconfidi di Teramo, si rivolge alle imprese della provincia dell’Aquila attive nel settore dell’industria, agricoltura e artigianato, che abbiano subito danni a causa del maltempo e necessitino di interventi di riparazione dei locali, ripristino scorte, acquisto macchinari e attrezzature, nonché di azioni dirette ad agevolare la ripresa dell’attività produttiva.

Si tratta di agevolazioni necessarie per limitare i danni subiti dalle imprese locali, non solo agricole ma anche commerciali e turistiche. Solo per le aziende alimentari, infatti, si stima un calo del volume d’affari fino al 50%, come ha sottolineato anche Confesercenti L’Aquila. L’accordo tra Carispaq e i Confidi delle provincia abruzzese, inoltre, prevede anche un piano di aiuti alle famiglie e ai privati, per i quali viene messo a disposizione un fondo di 10 milioni di euro.

«Questo protocollo, nell’andare incontro alle imprese in una situazione particolarmente delicata, testimonia ancora una volta lo spirito di collaborazione ed il legame profondo tra la Carispaq, la Fondazione e gli altri enti del territorio in un momento in cui è indispensabile affiancare e sostenere le attività imprenditoriali, determinanti per l’economia della provincia. Per i privati e le famiglie la Carispaq ha inoltre messo a disposizione un plafond di 10 milioni di euro per finanziamenti a tasso agevolato, fino ad un massimo di 10 mila euro, finalizzati alla copertura dei costi di riparazione dell’abitazione di proprietà e alle spese direttamente riconducibili a danni causati dagli eventi atmosferici, come acquisto sale, noleggio attrezzature, sgombero neve e riparazioni varie.»

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali