MANUNET 2012, bando Ue per imprese manifatturiere innovative

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Parte a gennaio il bando Europeo MANUNET riservato alle Pmi manifatturiere che realizzino progetti innovativi in collaborazione con gli Organismi di Ricerca e le imprese di altri paesi o regioni aderenti alla rete.

Innovazione nelle imprese manifatturiere: aprirà l’11 gennaio il bando MANUNET 2012, una iniziativa europea che prevede l’avvio di Bandi regionali in tutta Italia nell’ambito del 7° Programma Quadro della Comunità Europea.

L’obiettivo è di promuovere e agevolare la realizzazione di progetti innovativi di ricerca e sviluppo transnazionali svolti fra Pmi appartenenti ad altri paesi o regioni aderenti alla rete MANUNET in collaborazione con Organismi di Ricerca.

I finanziamenti concessi copriranno fino al 40% dei costi ammessi per i progetti regolarmente conclusi, fino ad un massimo di 450mila euro per progetto.

Questi potranno essere realizzati in vari settori tecnologici: Ict manifatturiero, inclusa l’industria della robotica; tecnologie ambientali ed energetiche; Ingegneria della conoscenza (computer-aided engineering, automated manufacturing, product lifetime management, etc.); sistemi di produzione adattativi; tecnologie legate in generale ai processi delle imprese manifatturiere.

Entro 24 mesi dalla concessione del contributo il progetto dovrà essere realizzato, per essere concluso e rendicontato entro il 31 marzo 2015. L’invio delle domande di ammissione pre-proposal dovrà avvenire entro il 14 marzo 2012, per le full-proposal entro l’11 luglio.