Contributi agli agricoltori toscani

di Teresa Barone

scritto il

Premio annuale destinato agli agricoltori toscani che usano sistemi idrici e chimici controllati.

La Regione Toscana premia gli agricoltori che hanno promosso strategie volte all’utilizzo di sistemi idrici e chimici controllati, concedendo un contributo in denaro per ciascun ettaro di superficie coltivato. Nell’ambito dell’azione 10.1.2 del PSR Toscana, saranno valorizzate le tecniche d’irrigazione che non prevedono contaminazione delle acque e basate sull’ottimizzazione della gestione dei fertilizzanti.

=> Formazione agricoltori: incentivi in Toscana

Destinatari

Possono beneficiare dei premi gli agricoltori che non hanno subito sanzioni a causa di violazioni delle normative in materia di lavoro. Devono, inoltre, impegnarsi per almeno cinque anni nel miglioramento della gestione degli input chimici e idrici.

Premi

I premi sono suddivisi a seconda degli interenti previsti (miglioramenti che derivano dalla gestione degli input chimici o idrici.

Domande

Le domande possono essere inviate fino al 31 marzo 2017, come specificato sul sito della Regione Toscana.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali