Patent Box, documenti entro 150 giorni

di Francesca Vinciarelli

scritto il

L'Agenzia delle Entrate chiarisce: i termini per presentare i documenti da allegare alla domanda per il patent box sono 150 giorni e non 180.

Sono stati chiariti dall’Agenzia delle Entrate i giusti termini per la presentazione dei documenti da allegare alla domanda di accesso al patent box, la detassazione dei redditi derivanti dall’utilizzo di beni immateriali (brevetti, marchi e via dicendo) introdotta dalla Legge di Stabilità 2015 (comma 39, articolo 1, legge 190/2014).

=> Patent box: agevolazione fiscale per opere di ingegno

I giorni utili per presentare la la dovuta documentazione da allegare all’istanza di ruling prevista per l’applicazione del regime del patent box è di 150 giorni e non 180. Il dubbio era sorto a seguito di un refuso contenuto nella prima versione della circolare (la n. 11/E/2016, pagina 41, paragrafo 6 – “Determinazione del reddito agevolabile”).

=> Patent box: calcolo del reddito e ruling

Dubbi chiariti con il comunicato stampa del 22 aprile, nel quale si legge che:

“Proprio per sgombrare eventuali dubbi e permettere ai contribuenti di presentare la documentazione con le modalità prescritte dal provvedimento del 23 marzo, l’Agenzia ha informato operatori e contribuenti di aver provveduto a sostituire la versione della circolare disponibile sul proprio sito internet con quella corretta”.

.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE