Assunzioni agevolate nelle MPMI venete

di Redazione PMI.it

scritto il

Bonus occupazionali alle imprese venete per l’assunzione o la stabilizzazione dei giovani dipendenti.

La Regione Veneto sostiene le imprese locali e supporta il lavoro giovanile, attraverso la nuova misura che si basa sull’erogazione di bonus occupazionali per agevolare l’inserimento dei giovani e il mantenimento degli stessi nel contesto lavorativo.

=> Veneto: finanziamenti post Covid-19

L’iniziativa si rivolge alle imprese colpite dalla pandemia di Covid-19 nella Regione del Veneto, beneficiarie di un contributo nel caso in cui abbiano instaurato rapporti di lavoro a tempo indeterminato o determinato di durata pari ad almeno 12 mesi, oppure che abbiano proceduto alla trasformazione in tempo indeterminato dei rapporti di lavoro a termine a favore di giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni: il periodo di riferimento è compreso tra il 1 febbraio ed il 31 ottobre 2020.

Il bonus si basa su un contributo che varia da 5mila euro per assunzioni a tempo indeterminato full time o per trasformazioni di contratti a termine in tempo indeterminato full time, e 3mila euro per assunzioni a tempo determinato per almeno 12 mesi, sempre a tempo pieno.

Le domande possono essere presentate dal 28 luglio al 27 agosto 2020, dal 1 al 30 settembre 2020 e dal 1 al 31 ottobre 2020.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali