Tratto dallo speciale:

Voucher formativi per imprese e professionisti

di Redazione PMI.it

scritto il

Voucher per l’aggiornamento e la formazione continua concessi ai giovani professionisti e imprenditori attivi in Toscana.

La Regione Toscana riattiva il bando per la concessione di voucher individuali a giovani professionisti e imprenditori residenti sul territorio regionale, con il fine di sostenere l’aggiornamento professionale e la formazione continua.

=> Coronavirus Toscana: moratorie e credito imprese

La seconda finestra del bando riapre infatti il 18 maggio, sempre nell’ambito del progetto Giovanisì. Il voucher può coprire le spese di iscrizione a percorsi formativi come corsi di formazione e di aggiornamento professionale, Master di primo e di secondo livello sia in Italia sia in altro Paese UE. È previsto un contributo che va da un minimo di 200 euro fino a un massimo di:

  • 2000 euro (per i liberi professionisti);
  • 3000 euro (per gli imprenditori).

La prima finestra del bando, a causa dell’esaurimento delle risorse a disposizione come conseguenza all’alto numero di domande pervenute, è stata chiusa dal 9 aprile 2020. Maggiori dettagli saranno reperibili a breve sul portale della Regione Toscana.

I Video di PMI