Coronavirus: liquidità per PMI professionisti

di Redazione PMI.it

scritto il

Nel Lazio uovo pacchetto di misure per professionisti e imprese a corto di liquidità a causa dell’emergenza Coronavirus.

In un momento di crisi come quello attuale, la Regione Lazio mette a punto un Piano per non lasciare sole imprese, professionisti e lavoratori. Lo hanno  anticipato il vicepresidente, Daniele Leodori e l’assessore allo Sviluppo economico, Paolo Orneli, annunciando lo stanziamento di nuove risorse a favore del territorio.

=> Negozi in Lazio: chiusura anticipata e nuovi limiti

Oltre ai 350 milioni di euro destinati al Lazio per la cassa integrazione dal decreto “Cura Italia”, infatti, sarà attivato un primo pacchetto di misure di impatto immediato per le aziende, oltre a un piano Pronto Cassa grazie al quale saranno mobilitati oltre 400 milioni di euro per sostenere il fabbisogno di liquidità delle micro, piccole e medie imprese, inclusi i liberi professionisti.

Gli interventi saranno resi possibili dalla riorganizzazione delle risorse della programmazione europea 2014-2020, così come utilizzando le risorse del bilancio regionale.

Stiamo promuovendo ogni forma di collaborazione possibile con altre istituzioni, come la Banca Europea degli Investimenti, il Ministero per lo Sviluppo Economico, gli istituti di credito, le Camere di Commercio, per mettere a fattore comune le iniziative e moltiplicare l’impatto degli interventi.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali