Negozi in Lazio: chiusura anticipata e nuovi limiti

di Redazione PMI.it

scritto il

Nuovi limiti di orario per le attività commerciali in Lazio in vigore dal 18 marzo al 5 aprile 2020: chiusura alle 19 e stop alle 15 la domenica.

La Regione Lazio ha emanato l’ordinanza che regolamenta e modifica gli orari di apertura degli esercizi commerciali, imponendo nuovi limiti per le aperture e le chiusure serali e dei giorni festivi.

=> Decreto Coronavirus in vigore: testo e misure

Per i gestori permane l’obbligo di contingentare gli accessi della clientela, assicurando gli spazi interpersonali e sanificando i luoghi di lavoro al fine di tutelare la salute dei lavoratori del settore del commercio, permettendo la loro mobilità in piena sicurezza.

L’ordinanza si rivolge a tutti gli esercizi la cui apertura è attualmente autorizzata, vale a dire alle attività elencate nell’allegato 1 del decreto dell’11 marzo 2020, fatta eccezione per le farmacie e parafarmacie.

I nuovi orari di apertura al pubblico sono i seguenti:

  • dal lunedì al sabato: apertura alle ore 8.30 e entro le ore 19.00;
  • la domenica: chiusura entro le ore 15.00.

Il provvedimento, inoltre, ricorda che gli esercizi devono restare chiusi in presenza di condizioni strutturali o organizzative che non consentano il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro. L’ordinanza è in vigore dal 18 marzo al 5 aprile 2020.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali