Nuovo strumento per il credito alle PMI

di Redazione PMI.it

scritto il

Nasce l’ecosistema dei capitali alternativi per PMI e Startup: accordo nel mondo del P2P lending e dell’equity crowdfunding.

Nasce con la partnership siglata tra BorsadelCredito.it e SiamoSoci un nuovo ecosistema dei capitali alternativi per le PMI e startup volta a finanziare e sostenere la crescita di un bacino iniziale di oltre 700 imprese con un fatturato tra 1 e 15 milioni. L’obiettivo dell’accordo tra i leader del P2P lending e dell’equity crowdfunding in Italia è di superare la necessità di finanziamento di aziende alla ricerca di risorse con un adeguato bilanciamento tra equity e debito, creando un punto di accesso ai finanziamenti alternativi per PMI unico in Italia.

Antonio Lafiosca, Founder e COO di BorsadelCredito.it spiega:

Questa partnership permette a BorsadelCredito.it di ampliare il bacino d’azione, arrivando ad aziende strutturate con altissima visibilità e trasparenza, con un buon livello di patrimonializzazione, e molto innovative. Insomma una serie di caratteristiche ottimali per l’accesso al prodotto offerto da BorsadelCredito.it, sia in fase di crowdfunding sia in fase successiva.

Dario Giudici, Presidente di SiamoSoci, aggiunge:

Questa collaborazione testimonia che in Italia c’è un’economia che innova e che necessita di capitali per incrementare esponenzialmente la propria crescita. I mezzi messi a disposizione da SiamoSoci e BorsadelCredito.it rappresentano un sistema nuovo e unico per startup, PMI e imprenditori che portano sul mercato italiano ed internazionale tecnologie e business all’avanguardia. Grazie a questo accordo intendiamo sostenere concretamente l’innovazione del nostro Paese, proponendo all’imprenditoria italiana strumenti efficaci di accesso al mercato dei capitali.

Vantaggi per le PMI

Entrando nel concreto, le imprese coinvolte potranno contare su un processo consulenziale congiunto, le imprese virtuose che si rivolgeranno ad uno dei due canali di credito avranno un ingresso preferenziale anche all’altro, senza costi aggiuntivi:

  • alle PMI che abbiano ottenuto la validazione ad un prestito da BorsadelCredito.it e abbiano successivamente necessità di sviluppo, verrà offerta una procedura semplificata per accedere a una campagna di equity crowdfunding con SiamoSoci con il vantaggio di beneficiare di un giudizio già assegnato al merito di credito dal portale di marketplace lending;
  • le società che abbiano già fatto ricorso alla piattaforma di crowdfunding potranno richiedere un prestito con BorsadelCredito.it facendo leva sulla due diligence fatta da Mamacrowd e sulla successiva validazione ottenuta dal mercato degli investitori per migliorare il proprio rating prima della valutazione di BorsadelCredito.it.

Requisiti

Le aziende dovranno comunque rispettare i criteri di valutazione di entrambe le piattaforme:

  • per BorsadelCredito.it le PMI eleggibili hanno un minimo di 12 mesi di attività, nessuna pregiudizievole grave e un fatturato di almeno 50.000 euro, oltre a dover superare una serie di paletti di tipo quantitativo e qualitativo;
  • per avviare una campagna di crowdfunding con SiamoSoci, viene richiesto alle imprese di rispettare i requisiti normati da Consob e superare la due diligence del comitato di valutazione di Mamacrowd.