IVA

L’IVA, acronimo di Imposta sul Valore Aggiunto, è appunto un’imposta indiretta che colpisce soltanto il valore aggiunto di ogni fase della produzione, ovvero l'incremento di valore che un bene o un servizio acquista ad ogni passaggio economico, dalla fase di produzione fino al fase finale di consumo. Questo tributo grava soltanto sul consumatore finale. Ecco, dunque, una serie di contenuti costantemente aggiornati sull’IVA: gli approfondimenti, le novità e gli aumenti previsti nel nostro Paese.

Split Payment 2018 in vigore

Split payment Per le fatture emesse nel 2018 o negli anni successivi, le società quotate o a partecipazione pubblica a cui è stato esteso lo split payment sono quelle contenute nell'elenco che il Ministero delle Finanze pubblica ogni anno entro il 20 ottobre precedente. Nel 2017, anno in cui è scattata l'estensione della scissione dei pagamenti, la lista è stata pubblicata lo scorso 19 dicembre. => Split payment, guida alla nuova disciplina Sono chiarimenti contenuti nel DM delle Finanze sulle novità previste dalla manovra bis (dl 50/2017) e dal decreto fiscale collegato (148/2017) sul...

Rimborsi da conto fiscale

Fisco Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell'Economia e Finanze del 22 dicembre 2017 che detta le regole attuative delle nuove norme sui rimborsi fiscali, introdotte dal Dl 50/2017 ((decreto conti pubblici – articolo 1, comma 4-bis) ed entrate in vigore dal 1°gennaio 2018. Dunque, il decreto si applica ai rimborsi da conto fiscale pagati ai contribuenti a partire dal 1° gennaio 2018, a prescindere dal periodo d'imposta a cui si riferiscono. Conto fiscale Il conto fiscale era stato istituito con la legge 413/1991 che ne aveva disposto l'utilizzo obbligatorio, a...

Split Payment e versamenti IVA

L'IVA commerciale trattenuta al fornitore per un servizio reso al Comune va versata all'Erario oppure no? Quella istituzionale la verso regolarmente, il mese successivo, con F24.

IVA 10% per ristrutturazioni, regole caso per caso

Per lavori di sostituzione di una porta blindata, come viene ripartita l’applicazione dell’IVA considerando che il costo del materiale è di € 1.122 e che quello di smontaggio, rimontaggio e smaltimento di € 300 (totale netto € 1.422)? E’ giusta l’applicazione dell’IVA al 10% sul totale netto?

Scheda carburante abolita da luglio

carburante L’estate 2018 porterà una grande novità per i soggetti titolari di partita IVA relativamente alle flotte aziendali, sia per i mezzi esclusivamente strumentali, sia per quelli a deducibilità ridotta: la scheda carburante comunemente utilizzata per tracciarne l’acquisto da parte di professionisti e imprese viene abolita e cambiano le regole per avere accesso alle detrazioni IVA. => Buoni carburante, benefit aziendale deducibile Si tratta dell'effetto di un emendamento approvato dalla Commissione Bilancio della Camera al disegno di legge di Bilancio 2018 (legge 27 dicembre 2017...

Rimborsi IVA con accredito sul conto

RIMBORSO IVA Rimborsi IVA più veloci dal primo gennaio 2018: è direttamente l'Agenzia delle Entrate che effettua l'accredito sul conto corrente delle imprese, come stabilito dal dl 50/2017. In pratica, viene saltato il passaggio presso le tesorerie provinciali, con un risparmio di tempo di tre settimane. Il Fisco ha già approvato le specifiche tecniche per far funzionare il nuovo sistema di pagamento, comunicandolo ai contribuenti a partita IVA. => Rimborsi IVA, casi particolari Rimborso IVA diretto La novità procedurale rende quindi più agevole un adempimento che, nel 2017, ha...

Split Payment: esenzioni e scadenza

Split payment Professionisti e PA che effettuano la scissione dei pagamenti, versano l'acconto IVA 2017 entro il 27 dicembre, tenendo conto dell'imposta assoggettata al meccanismo dello split payment. Il calcolo si tara sulla tipologia di contribuente e liquidazione IVA, mensile o trimestrale. Regole ed esempi di calcolo sono riportati nella circolare 28/2017 dell'Agenzia delle Entrate. => Split payment, guida alla nuova disciplina In generale, l'acconto IVA deve essere determinato applicando uno dei tre metodi possibili: storico, previsionale, effettivo. Molto in sintesi: il metodo storico...

IVA: assoggettamento e applicazione

Fatturazione elettronica Il presupposto dell’IVA è di colpire soltanto l’incremento di valore che un bene o servizio acquista ad ogni passaggio economico del ciclo produttivo-distributivo, gravando una sola volta sul prezzo finale - e quindi unicamente sul consumatore - nella misura pari all’aliquota prevista per i diversi beni e servizi. =>Guida IVA: normativa e natura del tributo Rivalsa e detrazione L’Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) si applica sfruttando un meccanismo di rivalsa e detrazione - “detrazione di imposta da imposta” – il quale garantisce che l’incidenza dell’onere...

Adempimenti fiscali di fine anno

Scadenze fiscali Numerosi gli appuntamenti fiscali di dicembre, dalla scadenza IMU e TASI, alla proroga della rottamazione delle cartelle esattoriali Equitalia, al versamento dell'acconto IVA. Rottamazione cartelle Equitalia Il 7 dicembre scade il termine fissato dalla proroga prevista dal collegato fiscale alla Legge di Stabilità per la scadenza del versamento della terza rata della rottamazione cartelle Equitalia e delle rate scadute per chi non fosse riuscito a saldare o a versare in modo completo le rate di luglio, ottobre e novembre, che  versando gli importi non pagati può rientrare nella...

Detrazioni IVA in scadenza, imprese nel caos

IVA Si avvicina la fine dell'anno e le imprese sono sotto pressione per poter esercitare il diritto alla detrazione dell’IVA sugli acquisti entro il termine di presentazione della dichiarazione e non più nei due anni successivi. A introdurre la novità normativa in tenda di detrazione IVA è stato il DL 50/2017, art. 2 c. 1, che, in linea con il disposto dell’art. 179 della Direttiva 2006/112/CE, ha modificato i termini entro i quali è possibile recuperare l’imposta relativa ai beni e servizi acquistati o importati. Il decreto, in particolare, ha previsto l’esercizio del diritto in...

X
Se vuoi aggiornamenti su IVA

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy