Credito D'imposta

Per credito d'imposta si intende qualsiasi credito che il contribuente vanta nei confronti delle casse dell'erario dello Stato. Qualora si verificasse questa situazione detto credito può essere utilizzato per andare a compensare eventuali debiti, per il pagamento delle imposte dovute e infine, quando ammesso dalla casistica, se ne può richiedere il rimborso, nella dichiarazione dei redditi.

Bonus hotel più super ammortamento

bonus hotel Il bonus hotel e il super ammortamento sui beni strumentali sono compatibili, di conseguenza gli alberghi possono cumulare i due incentivi: la precisazione è fornita dall'Agenzia delle Entrate con la risoluzione 118/E, che fornisce risposta a dubbi espressi da diversi contribuenti. Il bonus alberghi è un credito d'imposta, previsto dall’articolo 10 del decreto legge 83/2014, per interventi di ristrutturazione edilizia (agevolazione al 30% fino a un massimo di 200mila euro di spesa). Il super ammortamento è invece la maggiorazione al 40% sull'acquisto di beni strumentali prevista...

Bonus Pubblicità, campagna al via

ADV Con la manovra correttiva della Legge di Stabilità 2017 (articolo 57-bis del Decreto legge n. 50/2017 convertito in Legge n. 96/2017 sono stati introdotti incentivi fiscali per investimenti pubblicitari incrementali su giornali e riviste e, da inizio settembre, ha preso il via la campagna della FIEG per informare aziende e lavoratori autonomi su tale opportunità. => Incentivi dal 2018 agli investimenti in pubblicità Si tratta di un credito di imposta riconosciuto dal 2018 per i soggetti che investono in campagne pubblicitarie su quotidiani, periodici e sulle emittenti televisive...

Bonus energia, cessione della detrazione alle banche

Detrazione risparmio energetico I contribuenti incapienti che effettuano lavori di riqualificazione energetica su parti comuni degli edifici condominiali possono cedere il credito corrispondente alla detrazione (il bonus energia) anche a banche e intermediari finanziari. Lo chiarisce l'Agenzia delle Entrate, che con provvedimento dello scorso 28 agosto 2017 recepisce le norme introdotte dalla manovra bis (articolo 4 bis, dl 50/2017), sostituendo quindi le istruzioni precedentemente fornite con il provvedimento dell'8 giugno 2017. La novità riguarda esclusivamente coloro che cedono la detrazione perché, ricadendo nella...

Credito d’imposta fondazioni bancarie: istruzioni

Banche La Legge di Bilancio 2017 (art. 1, co. 581, legge n. 232 del 2016) ha riconosciuto alle fondazioni bancarie un credito di imposta, per l’anno 2017, pari al 100% dei versamenti volontari effettuati, nell’ambito della propria attività istituzionale, in favore dei fondi speciali istituiti presso le Regioni. Ora, con decreto del Ministero del Lavoro del 9 maggio 2017 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 180/2017, vengono stabilite le modalità applicative del contributo. => Credito di imposta: gli usi possibili  Il contributo copre i versamenti effettuati nel corso del 2017 su un...

Locazioni: credito d’imposta per riscatto alloggi sociali

Locazione Al locatore che riscatti un alloggio sociale spetta il credito di imposta disposto dal D.M. Infrastrutture del 21 giugno 2017, ora pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 183/2017, riguardante contratti locativi e futuro riscatto con riconoscimento di un credito d’imposta a favore del locatore/cedente ai fini delle imposte sui redditi e ai fini IRAP. => Deduzione affitto immobili in locazione Il decreto prevede che in caso di riscatto di un alloggio sociale da parte del conduttore, il locatore benefici di un credito d’imposta e che il corrispettivo della cessione si consideri...

Autotrasporto, rinnovati gli sgravi 2017

Autotrasporto Il Ministero dell’Economia e delle Finanze - Dipartimento delle Finanze ha confermato per il 2017, sulla base delle risorse disponibili, le misure agevolative a favore degli autotrasportatori, stabilendo per quest’anno gli stessi importi del 2016 per le deduzioni forfetarie dal reddito d’impresa e del credito d’imposta per i contributi versati al servizio sanitario nazionale sui premi assicurativi per la responsabilità civile. => Logistica verso lo smart wharehouse  Deduzione forfettaria Questo significa che anche per quest'anno la deduzione forfetaria per spese non...

Finanziamenti agevolati: istruzioni per l’F24

Rimborso Con la Risoluzione n. 84/E/2017 l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, dei crediti d’imposta per il recupero, da parte dei soggetti finanziatori: dei contributi erogati per far fronte a diverse tipologie di interventi e di danno, in relazione agli eventi sismici avvenuti nel centro Italia (articolo 5, comma 3, Dl 189/2016; provvedimento 4 novembre 2016); dei contributi concessi per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato e alle attività economiche e produttive a seguito di eventi calamitosi...

Bonus Pubblicità, sgravi fino al 90%

adv Dal 2018 credito d'imposta per le spese di pubblicità di imprese, lavoratori autonomi e professionisti: riguarda le campagne su quotidiani, periodici, emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche, digitali, di valore incrementale di almeno l'1% sull'anno precedente. Lo prevede la Manovra bis, con un emendamento sul bonus pubblicità approvato in commissione alla Camera, quindi destinato ad approvazione definitiva (la manovra d'ora in poi dovrebbe procedere a colpi di fiducia). => Manovra bis, gli emendamenti Il credito d'imposta al 75% - elevato al 90% per microimprese,...

Bonus videosorveglianza al 100%

Bonus La Legge di Stabilità 2016 (art. 1, comma 982 della Legge n. 208/2015) ha introdotto una nuova detrazione fiscale, il cosiddetto Bonus Sicurezza o Bonus videosorveglianza che dà diritto ad un credito di imposta per le spese sostenute nel corso del 2016 per l’installazione di sistemi di videosorveglianza digitale o allarmi, nonché per la stipula di contratti con istituti di vigilanza diretti alla prevenzione di attività criminali. Ora un provvedimento del direttore dell'Agenzia delle Entrate stabilisce che l'agevolazione per l’installazione di tali sistemi di sicurezza è pari...

Credito d’imposta Ricerca e Sviluppo: nuove FAQ

FAQ Nuovi chiarimenti da parte dell'Agenzia delle Entrate in tema di credito di imposta con due Risoluzioni rispettivamente in tema di fruizione del beneficio per gli investimenti in progetti di Ricerca e Sviluppo e per l'acquisto di beni strumentali. Ricerca e Sviluppo Per quanto concerne la fruizione del la fruizione del credito d’imposta per R&S (articolo 3 del Dl 145/2013 e successive modifiche), la Risoluzione n. 32/2017 precisa che questo può essere fruito con riferimento alle spese sostenute per la realizzazione di progetti di Ricerca e Sviluppo commissionati nell’interesse...

X
Se vuoi aggiornamenti su Credito d'imposta

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy