Credito D'imposta

Per credito d'imposta si intende qualsiasi credito che il contribuente vanta nei confronti delle casse dell'erario dello Stato. Qualora si verificasse questa situazione detto credito può essere utilizzato per andare a compensare eventuali debiti, per il pagamento delle imposte dovute e infine, quando ammesso dalla casistica, se ne può richiedere il rimborso, nella dichiarazione dei redditi.

Rimborsi da conto fiscale

Fisco Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero dell'Economia e Finanze del 22 dicembre 2017 che detta le regole attuative delle nuove norme sui rimborsi fiscali, introdotte dal Dl 50/2017 ((decreto conti pubblici – articolo 1, comma 4-bis) ed entrate in vigore dal 1°gennaio 2018. Dunque, il decreto si applica ai rimborsi da conto fiscale pagati ai contribuenti a partire dal 1° gennaio 2018, a prescindere dal periodo d'imposta a cui si riferiscono. Conto fiscale Il conto fiscale era stato istituito con la legge 413/1991 che ne aveva disposto l'utilizzo obbligatorio, a...

Bonus Sport esteso dal 2018

Sport Tra i Bonus previsti dalla nuova Legge di Bilancio arriva anche l'ampliamento di quello previsto per il settore dello sport. Nella Legge di Bilancio 2018 è infatti stato inserito un Pacchetto Sport con misure in favore di questo settore. => Legge di Bilancio 2018: tutte le misure Bonus ammordernamento impianti calcistici Ad esempio è previsto un credito d'imposta concesso in favore delle imprese dello sport che avviino progetti di ammodernamento impianti calcistici (Comma 352) nel caso in cui si tratti di società appartenenti: alla Lega di serie B; alla Lega Pro; alla Lega...

Incentivi imprese: nuovo bonus Plasmix

Raccolta differenziata Una nuova direttiva introduce un credito di imposta del 36%, fino ad un valore massimo di 20.000 euro, per l’acquisto da parte delle aziende di prodotti realizzati con materiali ottenuti da rifiuti da plastiche miste, plasmix. Nello specifico è la Legge di Bilancio che introduce, con un emendamento, un un credito d’imposta del 36%, fino ad importo massimo annuale di 20.000 euro, per le aziende che, nei prossimi tre anni, acquisteranno prodotti realizzati con materiali ottenuti da plastiche miste (plasmix) provenienti dalla raccolta differenziata degli imballaggi in plastica o da...

Bonus Arte e Musica: agevolazioni estese

credito d'imposta Art bonus esteso dal primo gennaio 2018 a istituzioni concertistico-orchestrali, teatri nazionali, teatri di rilevante interesse culturale, festival, imprese e centri di produzione teatrale e di danza, circuiti di distribuzione; Tax credit musica (al 30%) strutturale: le novità sono contenute nella Legge sullo spettacolo 175/2017 pubblicata in Gazzetta Ufficiale, che va a modificare il comma 1 dell'articolo 1 del decreto legge 83/2014 e i commi da 1 a 6 dell'articolo 7 del decreto legge 91/2013. => Bonus arte e turismo: come si applica il credito d'imposta Art bonus Il bonus...

Bonus Pubblicità: requisiti, importo e domanda

bonus-pubblicità Non è ancora il regolamento d'attuazione - necessario per far partire il credito d'imposta - ma è comunque una anticipazione ufficiale sul funzionamento del bonus pubblicità, volto ad aiutare aiutare le imprese a pianificare i propri investimenti: il Dipartimento per l’Informazione e l'Editoria delle Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato i primi chiarimenti che «anticipano i contenuti principali del Regolamento di prossima adozione» fornendo maggiori dettagli sui requisiti per la domanda. => Guida al bonus pubblicità 2017 Beneficiari Il credito...

Bonus pubblicità, gli emendamenti approvati

senato Bonus pubblicità esteso a quotidiani e periodici online anche dal 2018 e agli investimenti da parte di enti non commerciali: sono gli unici due emendamenti approvati in Commissione Bilancio al Senato relativi al credito d'imposta sui costi sostenuti sugli organi di stampa. Il riferimento è all'articolo 4 del Decreto fiscale (dl 148/2017) che finanzia il bonus pubblicità 2018 e lo estende al periodo dal 24 giugno al 31 dicembre 2017, andando a modificare il Dl 50/2017, articolo 57 bis, che ha istituito il beneficio fiscale. => Guida al Bonus Pubblicità per il 2017 Il bonus Si...

Legge di Bilancio, il pacchetto Crescita

Crescita investimenti Credito d'imposta al 50% per i servizi di consulenza alle PMI che si quotano in Borsa, estensione dei PIR, piani individuali di risparmio, alle società immobiliari, niente addizionale IRES per le SIM società di intermediazione mobiliare: si  delinea un nuovo pacchetto di finanza per la crescita in Legge di Stabilità. Le misure sono ancora allo studio dei tecnici di Palazzo Chigi e dell'Economia e si aggiungono a norme di agevolazione fiscale e agli incentivi agli investimenti in digitalizzazione e per le PMI. Vediamo tutte le principali misure per la crescita previste in manovra. =>...

Bonus pubblicità, come si applica alle testate online

advonline In base al decreto fiscale 148/2017, in Gazzetta Ufficiale n. 242 del 16 ottobre, il bonus pubblicità per la stampa online è previsto per il secondo semestre 2017, mentre la norma resta immutata per gli anni a partire dal 2018. Dunque, non è chiarissimo se il credito d'imposta sugli investimenti pubblicitari incrementali sia da considerarsi strutturale anche con riferimento alle testate digitali. => Bonus pubblicità anche per testate online Si tratta, con ogni probabilità, di un problema di formulazione e l'interpretazione più favorevole potrebbe indicare che in realtà il...

Credito d’imposta R&S, nuove FAQ

FAQ Le attività di "ricerca ed ideazione estetica" e "realizzazione dei prototipi" del settore tessile e moda sono fra quelle che danno diritto al credito d'imposta ricerca e sviluppo introdotto dal decreto Destinazione Italia 9/2014 e potenziato dalla Legge di Stabilità 2017. La precisazione relativa alle attività sopra indicate rappresenta l'ultimo aggiornamento delle FAQ del ministero dello Sviluppo economico sul bonus R&S. Si tratta, come è noto, di una credito d'imposta al 50% per le attività incrementale di ricerca e sviluppo fino a un massimo di 20 milioni annuo per impresa. ...

Bonus hotel più super ammortamento

bonus hotel Il bonus hotel e il super ammortamento sui beni strumentali sono compatibili, di conseguenza gli alberghi possono cumulare i due incentivi: la precisazione è fornita dall'Agenzia delle Entrate con la risoluzione 118/E, che fornisce risposta a dubbi espressi da diversi contribuenti. Il bonus alberghi è un credito d'imposta, previsto dall’articolo 10 del decreto legge 83/2014, per interventi di ristrutturazione edilizia (agevolazione al 30% fino a un massimo di 200mila euro di spesa). Il super ammortamento è invece la maggiorazione al 40% sull'acquisto di beni strumentali prevista...

X
Se vuoi aggiornamenti su Credito d'imposta

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy