Prima casa in leasing, nuove agevolazioni

Nella Legge di Stabilità acquisto prima casa con leasing immobiliare a condizioni agevolate per giovani sotto i 35 anni: l'emendamento approvato e il punto sul pacchetto casa.

Un leasing immobiliare agevolato per l’acquisto della prima casa: è la novità dell’ultima ora che approda nel pacchetto casa della Legge di Stabilità. L’emendamento è stato approvato dalla commissione Bilancio e prevede incentivi fiscali per i giovani under 35. Si tratta di un’alternativa al mutuo, che consente di acquistare casa senza contrarre un debito con la banca, nonché una misura di stimolo all’edilizia e al mercato immobiliare, settori duramente colpiti dalla crisi.

=> Legge di Stabilità 2016 al rush finale

Leasing immobiliare

L’acquirente stipula un contratto di locazione finanziaria con un banca o un intermediario – che acquista o fa costruire l’immobile – pagando un canone per un periodo prefissato, al termine del quale può rilevare l’abitazione a un prezzo di acquisto precedentemente concordato. Se il titolare del contratto recede prima della scadenza, l’intermediario ha diritto alla restituzione del bene.

Ci sono poi una serie di clausole che tutelano l’inquilino-acquirente da eventi di particolare rilevanza economica (come la perdita del lavoro): in questo caso, è possibile sospendere il pagamento del canone, per un periodo massimo di 12 mesi opzione senza spese aggiuntive ed esercitabile una sola volta).

Per i giovani fino a 35 anni con reddito fino a 5mila euro ci sono condizioni particolarmente favorevoli: detrazione fiscale del 19% fino a un massimo di 8mila euro annui e sulla maxi rata finale fino a 20mila euro.

Immobiliare: altre misure

Per quanto riguarda i provvedimenti di natura fiscale, la manovra abolisce dal 2016 la TASI sulla prima casa (ad esclusione degli immobili di lusso), sull’immobile dato in comodato d’uso ai figli oppure abitato dall’ex coniuge separato. Agevolazioni fiscali anche sugli immobili affittati a canone concordato. Eliminate l’IMU agricola e l’IMU sugli imbullonati. E’ anche previsto che l’aliquota sugli immobili merce (invenduti dalle aziende costruttrici) non possa superare lo 0,25%. Prorogata al 30 settembre la validità delle aliquote IMU e TASI 2015 deliberate dai Comuni. Infine, le agevolazioni fiscali sull’acquisto della prima casa (sconti su imposta di registro, ipotecaria e catastale), si applicano anche a chi cambia casa, acquistando un nuovo immobile.

=> Stabilità 2016: agevolazioni prima casa bis

Altre novità in Legge di Stabilità 2016 relative alla casa, il bonus mobili fino a 16mila euro per giovani coppie: detrazione al 50% sull’acquisto di arredi o elettrodomestici destinati alla prima casa appena acquistata. Almeno uno dei due componenti della coppia deve avere meno di 35 anni. Questa agevolazione si aggiunge all’altra detrazione, sempre al 50%, fino a un tetto di 10mila euro, per l’acquisto di mobili destinati però a immobili oggetto di ristrutturazione edilizia agevolata. C’è anche la proroga delle detrazioni sulle ristrutturazioni edilizie e sulla riqualificazione energetica nelle attuali misure, quindi al 50 e 65%, per tutto il 2016.

=> Bonus mobili giovani coppie fino a 16mila euro

X
Se vuoi aggiornamenti su Prima casa in leasing, nuove agevolazioni

inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Ho letto e acconsento l'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento di cui al punto 3 dell'informativa sulla privacy