Tratto dallo speciale:

Microsoft svela Intune 2.0

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Microsoft ha rilasciato Intune 2.0, la seconda versione del servizio Windows Intune per la gestione del cloud all'interno delle realtà business.

Come anticipato alcune settimane or sono, Microsoft toglie i veli alla seconda versione di Intune, servizio improntato alla gestione del cloud aziendale tramite interfaccia web e indirizzato agli amministratori di sistema.

Rispetto alla sua prima incarnazione, Intune 2.0 porta con sé una migliore gestione e messa in sicurezza delle macchine da parte degli amministratori, con la possibilità di applicare direttamente dal pannello di controllo tutti gli aggiornamenti rilasciati da Microsoft, Service Pack inclusi.

Intune 2.0 offre quindi un maggior controllo rispetto al passato sulle macchine connesse alla rete: è sufficiente infatti un browser per conoscere non solamente le caratteristiche hardware dei singoli computer ma anche la loro dotazione software. Ciò permette di garantire un maggiore livello di sicurezza all’intero del cloud, con la possibilità di eliminare eventuali minacce anche da remoto.

Windows Intune è composto da due componenti: On-premises Windows e Windows management tools, oltre ad un servizio online di gestione e sicurezza. Il servizio cloud di Microsoft ha un costo di 11 dollari al mese e comprende un sistema anti-malware e la possibilità di effettuare l’aggiornamento a Windows 7 Enterprise; è inoltre disponibile una versione trial in grado di gestire fino a 25 Pc.

FONTI: Windows blog, Webnews

I Video di PMI