Microsoft CompanyCrowd, aggregatore social di contenuti business

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Con CompanyCrowd è possibile selezionare contenuti condivisi in Rete e riguardanti specifici temi, brand, prodotti e servizi: pensato per gli utenti professionali.

I laboratori Microsoft FUSE hanno dato vita al progetto CompanyCrowd, aggregatore di contenuti sociali che consente di selezionare e organizzarli in base a filtri: al momento il focus è sui specifici brand e compagnie, organizzate per settore di attività e su macro-argomenti di business. Caratteristica di CompanyCrowd, la sua capacità di rendere dinamiche le informazioni rintracciate: le funzionalità social consentono di contribuire nel tempo alle informazioni inizialmente ottenute e aggregate, con modifiche e integrazioni.

«CompanyCrowd colleziona automaticamente storie, media e contenuti sociali per creare un giornale live sulle compagnie che sono più importanti per voi e il vostro business», scrive Microsoft nel paragrafo introduttivo al prodotto.

Una volta creata una pagina dedicata ad un business o un argomento di interesse, questa può essere condivisa con altre persone che utilizzano Facebook o altri social network.

A questo punto chiunque può contribuire alla modellazione del “giornale” aggiungendo ad esempio ulteriori termini di ricerca, feed presi da Twitter, pagine di Facebook, feed RSS o qualsiasi altro materiale risulti pertinente al tema trattato.

Per testare il prodotto, basta visitare la pagina ufficiale di CompanyCrowd. Simile come funzionamento e interfaccia a Montage– altro strumento prodotto dei laboratori Microsoft FUSE, che però non possiede alcuna funzionalità sociale – CompanyCrowd appare come un prodotto interessante per chi intende utilizzarlo come strumento di Business Inteligence.

I Video di PMI