Google Page Speed Online: più veloci sul Web

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Google Page Speed Online rappresenta uno strumento Web tramite il quale analizzare le performance delle pagine Web. Per le aziende, l'opportunità di potenziare il proprio business

Google introduce Page Speed Online, strumento ideato per analizzare le performance delle pagine Web, offrendo suggerimenti su come eventualmente ottimizzare la loro risposta. Page Speed Online può essere utilizzato da qualunque browser “desktop”, con la possibilità di simulare la consultazione attraverso dispositivi mobile.

Page Speed Online, trasposizione Web dell’omonima estensione già esistente per Firefox e Chorme, permette infatti di ottenere informazioni preziose sulle performance di lettura viste dai browser tipici degli smartphone. Le informazioni mobile offrono indicazioni che sono basate sul comportamento tipico dei dispositivi mobili e contengono numerose best pratice. Tra queste: eliminare i redirect a pagine prive di cache (ad esempio da www.sito.it a m.sito.it) e ridurre la quantità di codice JavaScript.

Per le aziende, un sito ben strutturato in termini di velocità non rappresenta solamente un vezzo, ma una esigenza importante per il business: più un sito è veloce e maggiori sono le probabilità che le sue pagine vengano ben indicizzate dal motore di Google, con un conseguente incremento nel flusso di clienti.

Neppure l’ottimizzazione per i dispositivi mobile è un elemento da trascurare, vista la sempre crescente diffusione della consultazione tramite mobile. Gli smartphone hanno minori dotazioni rispetto ad una postazione tradizionale e connettività di minor capacità: il fattore velocità diventa quindi ancora più critico.