Google Chrome OS entro il 2010: rivoluzione svelata

di Noemi Ricci

scritto il

Google ha presentato ufficialmente le caratteristiche del progetto Google Chrome OS: il nuovo sistema operativo verrà lanciato entro un anno e promette di rivoluzione in modo di navigare in Rete, a beneficio degli utenti finali

Google Chrome OS è arrivato: annunciato ieri in webcast, sarà lanciato ufficialmente entro novembre o dicembre 2010. Tra un anno quindi potremo vedere sugli scaffali nuovi pc equipaggiati con l’innovativo sistema operativo Google, che permette di avviare il pc in 7 secondi.

Il progetto è open source, quindi i suoi sorgenti sono a disposizione di chi voglia contribuire allo sviluppo di applicazioni o servizi mediante le pagine di Chromium OS project.

L’Os del colosso delle ricerche online non poteva non essere improntato su web e Internet, elementi sempre più centrali dell’utilizzo del PC.

Il browser sarà ovviamente Google Chrome e l’intero sistema operativo avrà un’interfaccia grafica quanto più possibile simile ad esso.

L’idea nasce dalla consapevolezza che gli utenti hanno sempre più confidenza con il browser web, divenuto ormai lo strumento più utilizzato del proprio computer.

La parola chiave di Google Chrome OS sarà dunque la semplicità di utilizzo, con pochi fronzoli ma funzionalità essenziali ed utili quali ad esempio lo strumento delle Tab, già utilizzato nei browser, anche per gestire le applicazioni.

Un’altra importante novità è che non vi sarà nulla installato in locale, a parte gli elementi principali del sistema operativo, il resto sarà tutto basato su web application.

Di base si avrà inoltre l’accesso immediato a YouTube, ad un e-book reader, ad un PDF reader, a Google Docs. Ma sarà possibile accedere anche a Microsoft Office Web App e altri strumenti utili alla clientela professionale, proprio per la caratteristica aperta del nuovo Os.

I Video di PMI

La mia attività su Google my business: i dati che danno soddisfazione