Eclair: Android 2.0 per l’utenza aziendale

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Trapelano in Rete le prime indiscrezioni sulle nuove funzionalità di Android 2.0. Per gli utenti business, spicca il supporto nativo a Microsoft Exchange e una casella email unificata

La piattaforma per dispositivi mobili Android 2.0 -nome in codice Eclair – è ancora in versione beta ma già trapelano le prime indiscrezioni sulle funzionalità della nuova versione: per l’utenza aziendale, spicca il supporto nativo a Microsoft Exchange e la casella email unificata.

Il sito Boys Genius Report ha infatti pubblicato una breve anteprima, basandosi su alcune schermate, che mostrano l’interfaccia rinnovata, ben più ordinata e intuitiva della precedente.

Tra le nuove funzionalità, anche il supporto nativo a Facebook con la possibilità di sincronizzare i contatti, e una versione sensibilmente migliorata del browser Chrome Lite, ora più veloce ed efficiente e restyling nell’interfaccia.

Notevolmente potenziato il supporto a Google Maps, in grado di offrire funzionalità quali Traffic, Satellite, Latitude, Wikipedia e My Maps, oltre a Car Home, applicativo che mette subito a disposizione tutte le operazioni più utili e frequenti per chi effettua lunghi viaggi in automobile.

Incluso, inoltre, un nuovo widget per YouTube, grazie al quale, con pochi tocchi delle dita, poter caricare i propri video sul portale.

Migliorata infine la gestione dei contatti. Selezionandone uno, Android 2.0 mostra una serie di icone tramite cui effettuare le operazioni più comuni: avviare la chiamata, mandare una email o visualizzare la pagina Facebook relativa alla persona da contattare. Presente inoltre la funzionalità Text-To-Speech.

Davvero numerose, in ultima analisi, le novità di Android 2.0 Eclair, anche se per esprimere un giudizio finale bisognerà attendere la versione definitiva della piattaforma, la cui data di commercializzazione non è ancora stata definita.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!