HP al lavoro su un OS anti-Windows

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Secondo alcuni indiscrezioni pubblicate da BusinessWeek, Hewlett-Packard sarebbe al lavoro per realizzare un sistema operativo alternativo a Windows da utilizzare nei suoi prodotti

Nonostante i sistemi operativi targati Microsoft continuino a essere presenti nella stragrande maggioranza dei computer, le attuali alternative, come Mac OS X o Linux, continuano la loro avanzata. Secondo alcune indiscrezioni, inoltre, HP sarebbe al lavoro per realizzare un sistema operativo alternativo a Windows.

I produttori di mini-notebook hanno scelto Linux come sistema operativo d’eccellenza per le loro macchine, mentre Apple assiste da tempo ad una crescente popolarità del suo sistema operativo. Alla fine, l’OS più bistrattato appare proprio Windows Vista, il cui alone negativo sembra non volerne sapere di dissolversi.

Ed è proprio su tale base che HP è al lavoro per introdurre alcune modifiche al sistema operativo Vista installato all’interno dei proprio computer, ma soprattutto, secondo alcune indiscrezioni riportate da BusinessWeek, sarebbe al lavoro per realizzare un OS per controbattere l’ultima creazione targata Microsoft.

Si tratterebbe di una vera e propria alternativa ai sistemi Windows e avrebbe lo scopo di rendere HP meno dipendente da Microsoft e di controbattere il successo crescente di Max OS X.

Il vociferato sistema, molto probabilmente basato su Linux, sarebbe infatti caratterizzato da una grande intuitività e facilità d’uso, caratteristica da sempre tipica dei sistemi operativi della mela.