Tratto dallo speciale:

Operazione Cloud per Office 365, ecco Personal

di Barbara Weisz

scritto il

Arriva in Italia Office 365 Personal, nuovo prodotto della suite Microsoft su Cloud utilizzabile su Windows compatibile con iPad e presto anche Android.

PC, Tablet e Cloud: ecco i tre ingredienti alla base della proposta Office 365, la suite d’ufficio Microsoft che segna il superamento dei confini tra Desktop e Mobile. L’offerta per l’Italia si è appena arricchita di un nuovo prodotto, Office 365 Personal, lanciato a livello internazionale un anno fa: permette di collaborare e condividere documenti, immagini e video, anche solo tra 2 terminali (canone mensile 7 euro). Con la versione Home si possono usare 10 device (a 10 euro al mese).

=> Vai allo Speciale Office 365

Office 365 Personal

Office 365 Personal per ora funziona con PC e MAC mentre i device compatabili sono Windows e iPad, ma in vista c’è anche la versione per Android. Contiene tutti gli applicativi Office (Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Outlook, Publisher e Access), offre 60 minuti al mese di telefonate Skype verso oltre 60 paesi e 20 GB di spazio di archiviazione extra su OneDrive, rispetto ai 7 GB standard, per un totale di 27 GB. Applicativi e app consentono molteplici altri utilizzi in risposta alle esigenze personali della quotidianità di chiunque, studenti, insegnanti, genitori, lavoratori, sportivi. Non solo: si tratta di una soluzione che risponde a nuove esigenze di lavoro in collaborazione e condivisione, esattamente come si fa in ufficio utiizzando il sistema aziendale. E’ possibile condividere calendari (appuntamenti, save the date, pianificazioni), collaborare su documenti di vario tipo (su Word, piuttosto che su un file Excel), coordinarsi via chat.

A casa come in ufficio

L’obiettivo, spiega Vieri Chiti, direttore Office di Microsoft Italia, è «rispondere in modo ancora più puntuale alle esigenze di tutti, che si tratti di singoli individui o di famiglie numerose». In particolare, Personal è pensato per l’utente singolo:

«accessibile in modalità cloud» «anche per chi nel proprio quotidiano non ha necessità di utilizzare molteplici dispositivi, ma che affiancando l’uso di un PC o MAC e di un tablet o iPad riesce a beneficiare di tutta la flessibilità di cui ha bisogno nel proprio quotidiano, potendosi destreggiare al meglio tra impegni professionali e personali».

Office 365 è compatibile con Office online (gratuito, permette di lavorare in condivisione su Word, Excel, PowerPoint e OneNote) e con Office mobile (per smartphone, anche Android). E ci sono anche le diverse versioni pensate per le aziende: Small Business e Small Business Premium, rivolte a realtà di piccole dimensioni per un massimo di 25 utenti; Medium Size Business, con condivisione fino a 300 utenti.

=> Cinque motivi per adottare Office in azienda

Tutte le suite hanno posta elettronica aziendale, servizio di conferenza online, sito web pubblico, condivisione di file, e Office online. La versione Premium ha in più le applicazioni desktop Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote, Publisher, Access e Lync, mentre quella Medium Size anche l’integrazione con Active Directory. Anche qui, possibilità di abbonamenti mensili: dai 4,10 euro dell’offerta Small Business ai 10,40 della versione Premium ai 12,30 del Midsize Business.