Customer experience su misura per vendere online

di Redazione PMI.it

scritto il

Come potenziare le vendite online migliorando l’esperienza di acquisto degli utenti? Ecco cosa chiedono i consumatori.

Per i consumatori italiani che acquistano online poter contare sugli stessi servizi messi a disposizione dal negozio fisico rappresenta una priorità, un elemento determinante in assenza del quale può verificarsi l’abbandono del carrello e la rinuncia all’acquisto. È quanto emerge dalla “SAP Consumer Propensity Survey”, indagine che mette in evidenza trend, preferenze e aspettative dello shopping online: in ambito nazionale, quindi, i consumatori chiedono l’accesso ai servizi personalizzati sempre e dovunque, da qualsiasi device.

=> E-Commerce ottimizzato per il mobile: Guida

A fare la differenza sono la possibilità di consegne merci e resi semplici da effettuare (53%), la presenza di tool di comparazione (43%) e di un punto vendita fisico di riferimento (38%), così come di un chatbot a disposizione 24×7 (28%).

Meno rilievo, invece, viene dato alle referenze di altri utenti.

Lo stesso report informa riguardo i settori dove l’e-commerce vanta risultati più che positivi in Italia: al primo posto compare il travel (79%), seguito dal fashion (78%) e dalla vendita di prodotti digitali (70%). Queste percentuali si caratterizzano anche per alcune disparità di genere, infatti se gli uomini acquistano maggiormente abiti, accessori e scarpe (83%), le donne preferiscono comprare online viaggi e vacanze (83%).