Tratto dallo speciale:

Automotive e Finance più innovativi con HP e Microsoft

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Nuova partnership tra HP e Microsoft per modernizzare l'offerta di servizi pubblici e privati, anche via Mobile e Social, nell'Automotive e nei servizi finanziari: tutti i dettagli.

Nuova intesa tra HP e Microsoft per sostenere i clienti attraverso i canali Mobile, Web e Social: l’accordo si concentra sulle soluzioni rivolte ai settori Automotive e Servizi Finanziari, con l’obiettivo di offrire supporto ad aziende pubbliche e provate nel rilasciare prodotti differenziati e generare nuovi profitti, acquisendo nuovi clienti e fidelizzando i vecchi. Una partnership strategica, quella tra HP e Microsoft, che ha avuto inizio oltre 30 anni fa e che oggi si rinnova per offrire ai propri clienti un’esperienza digitale eccellente, grazie alle soluzioni HP BPaaS (Business Process as-a-Service) per Microsoft Dynamics. Si tratta di un ampio portfolio di business process capaci di accelerare la risoluzione dei processi aziendali più problematici nei seguenti ambiti:

  • case management  grazie a una soluzione facilmente configurabile che consente di supportare vari tipi di processi di gestione delle pratiche, dalle licenze ai permessi, dalle sovvenzioni agli interventi di polizia;
  • social benefit – dalla cura della prima infanzia all’istruzione, dai servizi per gli adulti e gli anziani alla gestione a distanza dell’assistenza alla persona, dai servizi per il supporto ai disabili alle valutazioni in area wellness;
  • servizi ai cittadini  come portali e call center;
  • servizi di banking – per automatizzare i processi di business associati alla rete di filiali della banca e ai sistemi di prestito, rendendo il servizio più efficiente e la customer experience più efficace;
  • processi di finanziamento – per modernizzare i processi aziendali associati ai prestiti erogati con i sistemi pregressi e offrire una soluzione per le comunicazioni con i clienti e l’archiviazione dei dati;
  • customer experience – post-vendita per l’automotive.

Infrastrutture IT di ultima generazione con HP

Con le soluzioni HP Business Process as-a-Service, ottimizzate per girare sulla piattaforma HP Helion Managed Virtual Private Cloud, e la piattaforma Microsoft Dynamics, i clienti possono contare su modelli di tariffazione basati sul consumo o a costo fisso per singolo prodotto o servizio, a seconda delle specifiche esigenze di business. Anthone Withers, Director & General Manager, Microsoft Business Applications, Enterprise Services, spiega:

«Nessuna tendenza ha avuto ricadute così vaste o immediate sulle aziende e gli enti pubblici come la rivoluzione digitale. Le nostre soluzioni BPaaS facilitano e accelerano la transizione al digitale, permettendo ai clienti di modernizzare le applicazioni esistenti e semplificare i processi per assicurare ai clienti un’esperienza più efficace».

Vendite: Dynamics CRM 2015 per PMI 2.0

Hayden Stafford, Vice President, Enterprise Sales, Microsoft Business Solutions, aggiunge:

«La combinazione tra le soluzioni leader di mercato Microsoft Dynamics e l’expertise e l’esperienza di HP consentiranno di sviluppare nuove proprietà intellettuali specificamente mirate ai diversi settori, in grado di produrre notevole valore e grandi opportunità per le organizzazioni che vogliono velocizzare il rilascio di prodotti e servizi sul mercato. Nel settore automotive, per esempio, ciò consentirà di offrire agli OEM locali e globali un metodo per accelerare la transizione e fornire ai clienti una customer experience digital eccellente».