iPhone 4: le offerte business per l’Italia

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Al suo debutto in Italia, l'iPhone 4 viene offerto all'utenza business tramite 4 tipologie di abbonamento proposte da Vodafone. Al momento l'offerta di TIM appare ancora legata al modello 3GS

Debutta oggi sul mercato italiano l’iPhone 4, fortemente atteso non solamente da molti appassionati della mela e di tecnologia ma anche da una robusta fetta di utenza business che ha introdotto con successo il melafonino all’interno del proprio flusso di lavoro. Le prime offerte business arrivano da Vodafone, mentre al momento l’offerta TIM tramite Impresa Semplice appare ancora relativa al solo iPhone 3GS.

Per quanto riguarda Vodafone, si parte con il piano di abbonamento Full Optional (80 euro al mese, Iva esclusa), che comprende 2.000 minuti al mese gratuiti senza scatto alla risposta, verso tutti i cellulari e numeri fissi nazionali. L’offerta include, oltre a telefonia e casella di Posta Elettronica Certificata, 250 MB di navigazione WAP e la Vodafone Internet Key, il cui costo in caso di connessione è di 3 euro al giorno.

L’abbonamento Chiavi in Mano (55 auro al meso + Iva) si differenzia dalla proposta precedente per il fatto di offrire solo 700 minuti mensili di chiamate gratuite verso cellulari o numeri fissi nazionali. Parla Libero (senza canone) prevede invece una tariffazione da 15 centesimi/minuto senza scatto alla risposta verso tutti i cellulari e numeri fissi nazionali. Con oltre 30€ di traffico mensile Vodafone rimborsa la Tassa di Concessione Governativa.

Infine, l’abbonamento Parla 9 (9 euro al mese) prevede una tariffazione pari a 9 centesimi/minuto senza scatto alla risposta verso cellulari e numeri fissi nazionali.