Genova Smart City: servizi online per le PMI

di Teresa Barone

scritto il

Accordo tra Comune di Genova e Poste Italiane per lo snellimento della burocrazia tramite servizi online a sportello, a favore di cittadini e PMI.

Grazie all’accordi siglato tra il Comune e Poste Italiane, Genova compie un ulteriore passo verso la trasformazione in Smart City: l’intesa prevede l’attivazione di nuovi servizi online per cittadini e imprese, finalizzati a favorire la comunicazione e la semplificazione dei processi burocratici. Sarà creato uno sportello amico per il rilascio di certificazioni e per il pagamento dei tributi. Inoltre, è prevista la promozione di nuovi canali per la comunicazione digitale integrata.
«Dare ai cittadini la possibilità di recarsi alle Poste ed eseguire tante operazioni insieme vuol dire mettere la tecnologia al servizio del cittadino, migliorarne la vita ed il rapporto con i servizi pubblici necessari. Iniziamo, quindi, a costruire nuovi percorsi che mi auguro si dimostrino davvero virtuosi.» Marco Doria, primo cittadino della città ligure, ha accolto con entusiasmo il protocollo di intesa tra il Comune e Poste Italiane finalizzato a snellire l’iter burocratico e favorire un più facile accesso ai servizi. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria)

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali