Microsoft-LG per la convergenza mobile

di Noemi Ricci

scritto il

Microsoft e LG hanno stretto un'allenaza strategica volta a rafforzarsi nel campo della convergenza mobile contro rivali come Symbian, Rim ed Apple

Siglato l’accordo preliminare tra Microsoft ed LG in tema di convergenza mobile, un’alleanza strategica che si pone tra gli obiettivi quello di contrastare il predominio di Symbian nel settore dei sistemi operativi mobili.

La collaborazione riguarda il campo della Ricerca e Sviluppo, del marketing, delle applicazioni e dei servizi nel settore dei dispositivi mobili convergenti e la realizzazione di tecnologie best-in-class.

In particolare, l’accordo prevede l’impiego delle proprie risorse e conoscenze. Ripettivamente LG si occuperà dei settori del marketing e della produzione, mentre Microsoft del settore dei sistemi operativi, delle applicazioni e dei servizi.

Grazie all’accordo con uno dei top 5 a livello mondiale tra i produttori di cellulari Microsoft spera di riuscire ad ottenere una fetta di mercato maggiore rispetto al 12% attuale (20,6% nel secondo trimestre).

Naturalmente tra i rivali non c’è solo la piattaforma Symbian – che diffusa su 200 milioni di telefonini detiene il 57% del mercato, un dato importante, seppur in calo rispetto al 66% fatto registrare nel 2007 – ma anche colossi come Rim – con una crescita nel 2008 del 126% per 5,5 milioni di dispositivi venduti – ed Apple – che ha fatto registrare una crescita nel primo semestre del 5,3% e del 2,8% nel secondo.