Tlc professionali, tra BlackBerry Bold e Alcatel

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Continuano le novità per la mobilità in ambiente business, dal nuovo BlackBerry Bold fino ai modelli di punta della nuova collezione "primavera-estate" dei cellulari Alcatel

Novità interessanti per i lavoratori in mobilità, targate rispettivamente RIM e Alcatel e legate al lancio di nuovi prodotti multifunzione per il supporto al business mobile.

Per quanto concerne Research in Motion, dopo una fervente attesa durata molte settimane, è finalmente arrivato l’annuncio ufficiale sull’uscita “estiva” del nuovo BlackBerry Bold, smartphone multi-funzione destinato alla clientela business e professionale.

Tra le novità l’ampio schermo Lcd a risoluzione half-Vga da 480 x 320 punti e la rinnovata interfaccia utente, che prevede la navigazione attraverso le icone del menu.

Supporterà le reti mobili 3G e Hsdpa, avrà connettività Wi-Fi e Bluetooth 2.0, ricevitore Gps integrato, fotocamera da 2.0 megapixel, player musicale e tastiera Qwerty. Migliorata anche la navigazione sul Web, grazie ad un browser capace di visualizzare le pagine in modalità Html.

Attributi – insieme al processore Intel da 624 MHz e la memoria 128 MByte di flash e 1 GByte di sistema – che lo rendono uno strumento particolarmente adatto all’operatività business.

Novità anche in casa Alcatel, come dicevamo, con la collezione primavera-estate, distinta in modelli Essence (prezzi contenuti e funzionalità di base), Life (piena mobilità) e Flavor (estetica sofisticata).

Tra i modelli più interessanti per il professionista sempre in movimento, il modello S520: supersottile (11 millimetri di spessore) con fotocamera vga e autonomia fino a 400 ore in modo attesa.

Il V770 ha invece uno spessore di appena 1 centimetro, possiede un lettore mp3 e una fotocamera con risoluzione di 1,3 megapixel, mentre la memoria interna può essere integrata con card Micro Sd.

Fanno parte della gamma Life i nuovi modelli denominati One Touch, con il modem X020 per l’accesso rapido a internet dalle reti Hsdpa, un dispositivo che pesa solo 50 grammi e si collega facilmente ai notebook tramite presa Usb.