I migliori notebook leggeri

di Angela Rossoni

scritto il

I portatili al di sotto dei 2 Kg. L'esigenza di mobilità, e le prestazioni e i costi concorrenziali rispetto ai desktop hanno fatto crescere notevolmente l'uso dei notebook leggeri in azienda

La recessione pare non avere toccato il settore dei PC notebook. Le aziende preferiscono che i propri dipendenti siano in grado di lavorare anche quando sono fuori ufficio. Secondo iSupply, quest’anno le vendite di PC notebook a livello mondiale aumenteranno di oltre il 25%, e saranno pari a oltre 209 milioni di unità. I tassi di crescita si manterranno sostenuti almeno fino al 2014. IDC stima che più di un lavoratore su due usa notebook. Cinque anni fa la proporzione era di uno su cinque. La recessione ha anche spinto i dipartimenti IT a considerare la possibilità di dotare i lavoratori di un unico notebook, da usare anche in ufficio, anziché di un notebook e di un desktop.

L’evoluzione dei notebook e delle reti WiFi lo rende possibile. Oggi i notebook hanno la potenza di calcolo per eseguire pressoché qualsiasi operazione richiesta in un ambiente di lavoro. Il loro prezzo è concorrenziale rispetto a quello dei desktop, le loro prestazioni sono ormai confrontabili e in più, i notebook possono essere trasportati ovunque.

Non sorprende quindi che il mercato PC si stia orientando verso i notebook. Windows 7 è stato pensato per il mondo notebook, essendo più agile del predecessore Vista. Intel ha annunciato di recente una nuova famiglia di processori Intel Core 2010, ottimizzati per i notebook. Realizzati in un processo da 32 nm, sono più piccoli del 30%, offrono il 30% di prestazioni in più e consumano il 15% in meno rispetto ai dispositivi di generazione precedente in tecnologia da 45 nm. Si prevede che i nuovi processori saranno utilizzati almeno in 40 nuovi modelli di notebook (di aziende come Acer, Asus e Lenovo) con peso al di sotto dei 2 Kg.

Sono proprio i notebook leggeri il settore trainante del mercato dei PC, pronti a relegare in una nicchia i mini-notebook, che si vedranno erosa, da qui al 2014, una quota di mercato di oltre il 5% proprio dai notebook leggeri, sempre più competitivi anche nel prezzo.

Ecco qui di seguito una lista di modelli di notebook, con peso al di sotto dei 2 Kg, disponibili sul mercato. I prezzi vanno dai 300 euro ai 1000 euro circa.

Acer

Acer Aspire TimelineX 3820T. Il notebook è dotato di processore Intel Core i3, i5 o i7-620M da 2,66 GHz, con cache di terzo livello da 4MB. È inoltre equipaggiato di un display HD da 13,3 pollici con una risoluzione pari a 1366×768 pixel, di una scheda grafica ATI Radeon HD 5650, di un massimo di 4 GB di RAM DDR3, innalzabili a 8 GB con appena due moduli soDIMM, di un hard disk da 640 GB massimi e di connettività Wi-Fi e Bluetooth. Il peso è di poco inferiore ai 2 Kg (1,8 Kg), con una batteria agli ioni di litio a 6 celle in grado di garantire una durata di 8 ore abbondanti.

Figura 1: Acer TimelineX

Asus

Asus U35Jc e U33Jc Bamboo sono dotati di processore Intel Core i5 450M, di grafica Nvidia GeForce 310M e tecnologia Optimus, di 4 GB di memoria DDR3 a 1066 MHz, mentre l’hard disk è disponibile nella versione da 640 GB e 5.400 rpm oppure da 500 GB e 7.200 rpm. Possiedono inoltre uno schermo Glare HD da 13,3 pollici con retroilluminazione a LED con risoluzione WXGA, pari a 1.366×768 pixel. Il peso è di appena 1,7 Kg con una batteria a 8 celle. Per gli utenti più sensibili al rispetto dell’ambiente Asus offre la versione Bamboo, con cover, poggiapolsi e touchpad realizzati in fibra di bambù e una conseguente riduzione dell’uso di materiali plastici del 20%. La tecnologia Super Hybrid Engine consente di ridurre sensibilmente i consumi, a ulteriore vantaggio dell’ambiente. Sottili e leggeri, i nuovi modelli saranno disponibili da luglio.

Figura 2: Asus U35JC

Dell

I notebook Dell Latitude E4310 pesano appena 1,54 Kg con una batteria a 3 celle agli ioni di litio. Sono dotati di processore dual-core Intel Core i5-540M da 2,53GHz, con cache da 3MB e fino a 4GB di SDRAM DDR3 a 1066 MHz, e di un chipset Mobile Intel QS57 Express. Lo schermo, con retroilluminazione a LED, misura 13,3 pollici e ha risoluzione pari a 1366 x 768 pixel. I notebook sono anche provvisti di un hard disk SATA da 500GB con velocità pari a 7200 rpm, di scheda grafica Intel HD Graphics con frequenza dinamica e di connettività 802.11n, Bluetooth e WiMax.

Figura 3: Dell Latitude E4310

Lenovo

I nuovi notebook Lenovo Thinkpad T410s sono dotati dei nuovi processori Intel dual-core Core i5 529 M da 2,4 GHz e di scheda grafica Nvidia. Supportano fino a 6 GB di memoria DDR3 con banda pari a 1067 MHz, o fino a 8 GB di memoria DDR4 da 1333 MHz. Le opzioni per la memoria di massa vanno da 80 a 128 GB per i drive SSD e da 160 GB fino a 500 GB per gli hard disk, con velocità pari a 7200 rpm. I notebook includono uno schermo da 14.1 pollici con risoluzione WXGA da1280 × 800 pixel. Il peso è di poco meno di 1,8 Kg con una batteria da 4 celle.

Figura 4: Lenovo Thinkpad T410s