Asus Eee PC 1215N: netbook per applicazioni professionali

di Marco Mattioli

scritto il

La linea Eee PC di ASUS ha portato al grande successo i netbook, forte delle sue specifiche di compattezza, maneggevolezza e trasportabilità . L’Eee PC 1215N rappresenta l’ultimo nato della casa produttrice, mettendosi in evidenza per caratteristiche di tutto rispetto.

Lo schermo retroilluminato a LED da 12,1 pollici con risoluzione di 1.366×768 punti offre un’ottima qualità  di visualizzazione di documenti, pagine web e filmati, frutto di valori convincenti di contrasto e luminosità .

La scheda video Radeon HD 4225 fornisce prestazioni di tutto rispetto sia con applicazioni grafiche che con la riproduzione di contenuti scaricati da YouTube in streaming Full HD.

Anche la potenza di elaborazione appare più che adeguata per una macchina di questa categoria per merito del processore dual core Intel Atom D525, operante alla frequenza di 1,8 GHz.

Nonostante tali parametri, la batteria può raggiungere l’autonomia massima di 6 ore, grazie anche alla presenza della funzionalità  Optimus di NVIDIA capace di ottimizzare il segnale video in modo automatico ricorrendo al modulo grafico interno al processore.

In termini di memoria si può contare su un massimo di 4 GB di RAM e su 320 GB di disco fisso, mentre la connettività  include due prese USB 3.0, una porta HDMI, il modulo Bluetooth 3.0 e l’interfaccia Wi-Fi 802.11 b/g/n.

Sempre piuttosto contenuti peso e dimensioni: poco meno di 1,5 Kg per 296 x 203 x 23/37 millimetri. Si tratta dunque di un modello il quale può essere preso in considerazione per attività  professionali non particolarmente esigenti, dove debbano prevalere versatilità  e immediatezza d’uso.