Amazon rilascia Kindle for BlackBerry e apre ai libri in italiano

di Emanuele Menietti

scritto il

Amazon ha da poco rilasciato una prima versione di Kindle for BlackBerry negli Stati Uniti. L'applicazione consente di accedere ai propri ebook e di mantenere le letture sincronizzate tra piattaforme diverse tra loro

Kindle parte alla conquista dei BlackBerry. Amazon ha da poco rilasciato una nuova versione del proprio applicativo per leggere gli ebook sui terminali mobili compatibile con i dispositivi targati RIM. Kindle for BlackBerry può essere scaricata gratuitamente e si affianca alla versione per iPhone dell’applicativo, già disponibile da alcuni mesi e rivelatasi particolarmente gradita dagli utenti del celebre smartphone prodotto da Apple.

«A partire dal lancio dell’applicazione Kindle for iPhone dello scorso anno, i clienti ci hanno chiesto di realizzare una soluzione simile anche per i BlackBerry, e siamo entusiasti di renderla disponibile nella giornata di oggi. Kindle for BlackBerry costituisce un ottimo strumento per i clienti per continuare la lettura dei loro libri ovunque essi si trovino: in una attesa prima di una riunione, al supermercato o in attesa nella sala d’aspetto del medico. Crediamo che i nostri clienti apprezzeranno la semplicità e il divertimento offerti dalla lettura dei libri di Kindle sui loro BlackBerry» ha dichiarato Ian Freed, vicpresidente dell’area Kindle di Amazon.

La nuova applicazione per i dispositivi prodotti dalla canadese RIM ricorda molto da vicino l’applicativo già rilasciato per l’iPhone. Il sistema offre l’accesso all’ampio catalogo di Amazon contenente oltre 420mila libri in formato elettronico tra i quali spiccano i principali bestseller delle ultime settimane. Attraverso l’applicazione, ogni utente ha la possibilità di visualizzare un’anteprima dell’ebook desiderato e di procedere successivamente all’acquisto dello stesso senza abbandonare l’applicativo.

Kindle for BlackBerry può essere, inoltre, sincronizzato con il proprio account Amazon per poter accedere anche in mobilità alla propria libreria virtuale contenente i volumi già acquistati. Tale soluzione consente anche di sincronizzare la lettura degli ebook e degli altri documenti elettronici tra i diversi dispositivi utilizzati: l’ultima pagina letta su Kindle, per esempio, viene riproposta automaticamente anche sui BlackBerry semplificando così l’utilizzo di un medesimo libro in formato elettronico su dispositivi e piattaforme diverse tra loro. La medesima soluzione viene applicata anche alle note e ai segnalibri per mantenerli sempre sincronizzati.

Infine, il nuovo applicativo consente di regolare le dimensioni dei caratteri per migliorare la leggibilità dei documenti, mentre lo schermo a colori dei BlackBerry consente di visualizzare anche le immagini a colori non visibili sui Kindle dotati di schermo eInk. La nuova soluzione completa dunque l’offerta di Amazon sul fronte degli ebook, offrendo l’accesso a una gamma di contenuti poco fruibili sul lettore vero e proprio distribuito dalla società.

Kindle for BlackBerry è al momento in fase di beta test ed è disponibile solamente negli Stati Uniti. Una versione internazionale dell’applicazione non dovrebbe comunque tardare e dovrebbe rivelarsi compatibile con la maggior parte dei terminali distribuiti da RIM nel corso degli ultimi anni.

Nella giornata di oggi, Amazon ha annunciato l’apertura della propria piattaforma per accogliere nel proprio catalogo anche gli ebook in italiano, spagnolo e portoghese. Il sistema Kindle Digital Text Platform era già stato ampliato per comprendere i libri in francese e tedesco. Con la nuova iniziativa, Amazon mira a estendere sensibilmente il proprio bacino di utenti su scala internazionale per far affermare il proprio lettore ebook e contrastare la crescente concorrenza nel comparto.