Collaborazione e comunicazione aziendale con Present.ly

di Marco Mattioli

scritto il

Servizio online di microblogging per la comunicazione aziendale mediante messaggi in stile Twitter

Present.ly è una piattaforma web gratuita di microblogging la quale si propone per mantenere canali di comunicazione in tempo reale tra diverse entità aziendali, costituite ad esempio da gruppi di lavoro legati a specifici reparti, aree o divisioni.

L’obiettivo primario è ancora una volta quello di riuscire a incrementare la produttività generale attraverso strumenti indipendenti da sistemi operativi e supporti hardware disponibili, proponendosi al contempo come soluzione versatile. L’accesso al sistema è infatti consentito sia mediante computer che smartphone, al di là dei sistemi operativi utilizzati, nella sola ipotesi di essere in presenza di una connessione Internet.

Recentemente sono state inoltre aggiornate nuove versioni esclusivamente realizzate per iPhone e Palm WebOS, oltre a un componente aggiuntivo per Google Chrome, rendendo ancora più immediata l’attività degli utilizzatori. In pieno stile Twitter, gli utenti hanno la possibilità di generare messaggi composti da un numero massimo di 140 caratteri, potendo pertanto esprimere brevi concetti o idee secondo alcune diverse modalità.

I messaggi sono infatti indirizzabili a singoli destinatari oppure in alternativa sono inviabili a determinati gruppi di lavoro. Il limite apparentemente ridotto di 140 battute è superabile tramite la funzione per allegare testi aggiuntivi o più in generale file. Vi è infatti la possibilità di condividere immagini, documenti, filmati e audio, conferendo al servizio caratteristiche tipiche del social networking.

Trattandosi di un servizio rivolto alle imprese, per creare un account è necessario indicare un indirizzo di posta elettronica corrispondente al dominio dell’organizzazione di appartenenza, sia essa di piccole o medie dimensioni. Una volta creato il proprio network, Present.ly offre strumenti e opzioni sicure e affidabili per restare agganciati in modo intuitivo alle tematiche e agli argomenti affrontati dai diversi messaggi.

Le conversazioni hanno la peculiarità di essere private e non si corre perciò teoricamente alcun rischio rispetto a privacy e salvaguardia delle informazioni, anche se per certi versi questo potrebbe essere interpretabile come una sorta di chiusura verso il mondo esterno. Il sistema è però pienamente compatibile con Twitter e ciò consente di riversare facilmente i propri contenuti anche in tale servizio, potendo così diffonderli verso altre utenze. L’interfaccia grafica è inoltre personalizzabile per rendere l’aspetto più aderente alle diverse esigenze. Per farsi un’idea più precisa sul funzionamento e sulle potenzialità offerte dal servizio sono disponibili alcune utili video guide introduttive.