Al via la Social Media Week

di Barbara Weisz

scritto il

Da oggi all'11 febbraio in nove città del mondo gli esperti si interrogano sul futuro della rivoluzione digitale. A Roma 130 eventi, il programma

New York, San Francisco, San Paolo del Brasile, Hong Kong, Toronto, e poi l’Europa con Parigi, Londra, Istanbul. E Roma.

È partita oggi in contemporanea in nove città del mondo la Social Media Week, una cinque giorni che si concluderà venerdì 11 febbraio e che prevede nella Capitale 130 eventi e conferenze tutte con un preciso filo conduttore: la rivoluzione digitale. L’obiettivo è quello di informare su quanto sta avvenendo sul web e non solo, con grande spazio ai temi emergenti come la privacy, le nuove regole dell’informazione, l’e-commerce, il rapporto fra cittadini e banche, la comunicazione online.

E ancora, spiega Marco Masieri di Augmendy (che organizza l’evento in Italia), tante contaminazioni «con argomenti come il tango, il vino, i cruciverba o la caccia al tesoro».

Il festival della rete, che in Italia è alla sua seconda edizione, è stato organizzato per la prima volta a New York nel febbraio del 2009, con conferenze e appuntamenti distribuiti in diverse location della città e, naturalmente, tutti online. L’anno scorso, secondo appuntamento sempre in febbraio, questa volta in sei città del mondo: alla Grande Mela si sono aggiunte Londra, Berlino, San Francisco, Toronto e San Paolo. Anche qui, grande successo, tanto che l’evento è diventato biennale. Nel novembre scorso, la seconda Social Media Week del 2010, con cinque nuove città: Los Angeles, Città del Messico, Bogotà, Buenos Aires e, per l’Italia, Milano.

E siamo così arrivati alla cinque giorni appena iniziata, che oggi si è aperta con il tutto esaurito all’evento di apertura dedicato al tema “e-commerce, la crisi si batte online”. Nelle diverse conferenze si alterneranno 250 relatori, concentrandosi su internet, sul modo di utilizzarlo, e con molti focus sui social network.

Si tratta di un appuntamento dedicato agli amanti delle tecnologie, alle persone che vogliono avvicinarsi alla rete e capirne di più, ma anche alle aziende. Molti gli eventi che analizzano le più attuali tematiche del business online.

Qualche esempio: domani conferenza sull’e-Publishing, dedicata ai cambiamenti in atto nell’industria editoriale, mercoledì  focus sulle relazioni fra imprese e clienti (“Cari clienti, collaboriamo”): fra i relatori, Pepe Moedler, responsabile del digital marketing and communication di Barilla e Luciano Ciabatti, direttore marketing di Renault Italia. E poi ancora giovedì riflessioni sul mercato della musica, venerdì spazio alle start up

L’evento è patrocinato dal Ministero della Gioventù, dal Comune e dalla Provincia di Roma.

I Video di PMI