Nokia si separa da Symbian e taglia posti

di Barbara Weisz

scritto il

La società riduce l'organico, 4mila dipendenti in meno entro la fine del 2012. Altri 3mila passeranno invece ad Accenture, a cui viene ceduto Symbian.

Sono passati poco più di due mesi dall’annuncio, a inizio febbraio, della partnership fra Nokia e Microsoft incentrata su Windows Phone 7. E ora c’è quella che fin dall’inizio molti avevano pensato fosse destinata ad essere la prima vittima dell’accordo: Symbian. Tutte le attività legate al sistema operativo passano ad Accenture, in base a un accordo di collaborazione strategica fra la casa finlandese e il colosso della consulenza.

L’intesa segna il destino di 3mila dipendenti, destinati a trasferirsi in Accenture, la quale fornirà servizi software per il mobile ai futuri smartphone Nokia.

Non è questa l’unica novità annunciata dal produttore di telefonini scandinavo, che ha iniziato una profonda ristrutturazione. Entro la fine del 2012 verranno tagliati circa 4mila posti (in aggiunta ai 3mila che verranno trasferiti ad Accenture), concentrati in particolare in Finlandia, Danimarca e Regno Unito.

La riduzione di personale riguarda in particolare la divisione Devices and Services, ed è finalizzata a risparmiare un miliardo di euro entro il 2013. «È una realtà difficile, e stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri dipendenti e partners per identificare programmi di reimpiego a lungo termine», ha spiegato il Ceo Stephen Elop, aggiungendo che la società offrirà a coloro che stanno perdendo il lavoro «una gamma di possibilità, dal supporto individuale per il reimpiego e l’aggiornamento professionale alla promozione di innovazioni» per creare nuove opportunità. Sono già partite le consultazioni con i sindacati.

Quanto all’accordo con Accenture, i 3mila dipendenti interessati, che passeranno da una società all’altra, sono in Finlandia, Cina, India, Gran Bretagna e Usa. Inizialmente lavoreranno su servizi software Symbian per Nokia, ma nel frattempo le due società li riqualificheranno per spostarli ad altre aree. L’annuncio precede un accordo finale, previsto per l’estate del 2011, mentre il trasferimento dei dipendenti avverrà presumibilmente alla fine dell’anno.

Secondo la partnership strategica con Microsoft sarà Windowes Phone 7 il sistema della prossima generazione di smartphone Nokia, e Accenture diventa ora il partner privilegiato per le relative attività di sviluppo e per la fonitura di servizi.