Nuovo iPad di Apple: già tutto esaurito

di Floriana Giambarresi

scritto il

Il nuovo iPad di Apple non è ancora in vendita ma i preorder hanno già fatto registrare il tutto esaurito: potrebbero esserci ritardi nelle consegne.

Apple ha già esaurito i nuovi iPad ancora prima di iniziare a distribuirli sul mercato: l’azienda con sede a Cupertino ha infatti fatto sapere ai consumatori interessati ad acquistare la terza generazione del tablet che non sarà in grado di distribuirne altre unità prima delle prossime tre settimane.

Il nuovo iPad è dunque già un successo sebbene non sia ancora arrivato nei negozi. Sarà disponibile dal prossimo 16 marzo negli Stati Uniti, in Canada e in altri paesi mentre in Italia sarà disponibile dal 23 marzo. In base a quanto reso noto, Apple ha esaurito le scorte iniziali del nuovo tablet previste per i paesi che inizieranno per primi la vendita: chi ha prenotato il nuovo iPad con largo anticipo riuscirà a metter le mani sul dispositivo dal 16 marzo, mentre gli altri dovranno attendere il riavvio delle spedizioni degli ordini della prevendita, che ripartiranno dal 19 marzo.

La data del 16 marzo diventa dunque un appuntamento più che altro formale, ovvero dedicato esclusivamente a coloro che hanno conseguito una prenotazione immediata e che dunque saranno i primi a ricevere al lancio il nuovo iPad. Secondo alcune previsioni, i ritardi nelle consegne potrebbero verificarsi anche negli altri paesi in cui il tablet verrà lanciato successivamente al 16 marzo, ma ancora non vi è nulla di confermato.

Per quanto riguarda il territorio italiano, dove sarà possibile acquistare il nuovo iPad dal 23 marzo, Apple non permette ancora di prenotarne un’unità. La distribuzione nello stivale avverrà tramite Apple Store, TIM, Vodafone e 3 Italia, a un prezzo di partenza a 499 euro. iPad 2, invece, è acquistabile a 399 euro, ovvero 100 euro in meno.

I Video di PMI